Percezioni alterate

2 gennaio - 23 gennaio 2024 | Ricevimento: 4 gennaio 2024, 18-20

Agora Gallery è lieta di annunciare Percezioni alterate, una mostra collettiva di dipinti, fotografie e collage digitali che indagano modi alternativi di vedere la realtà. Curate per accendere la contemplazione e ispirare il dialogo, le opere di questa mostra raccolgono una selezione diversificata di opere di artist che spingono i confini della rappresentazione visiva. Personaggi letterari ed entità aliene mettono in scena narrazioni assurde sullo sfondo di paesaggi surrealisti riccamente colorati. Frammenti di stampe e immagini catturano scene urbane provenienti da diversi campi visivi; i paesaggi si rompono in centinaia di frammenti di colore segmentati; le onde dell'oceano si fondono nel nulla. Mentre la realtà si deforma, si espande, si ritrae e si frantuma, il nostro sguardo salta da un pezzo all’altro, da un’immagine all’altra, finché la quarta parete della consapevolezza materiale non crolla in macerie. Decostruendo e demolendo il mondo come lo conosciamo, ogni artist in questa mostra ci invita a trascendere l'ordinario e ad abbracciare l'eccezionale. In quanto tali, mirano a ispirare la riflessione sugli intricati meccanismi che modellano la nostra comprensione della realtà e su come prospettive diverse arricchiscono la nostra esperienza collettiva.

Andy Warhol
L'infinito dei pensieri
50 "x 50" - Acrilico su tela