Yesica Aranda Gonzalez

Artexpo Art Fair – New York

28 ottobre - 31 ottobre 2021

Ricevimento: giovedì 28 ottobre 2021, 18:00-20:00

Chiedere informazioni

Yesica Aranda è cresciuta a Bolaños de Calatrava, in Spagna, dove l'esplorazione spensierata della natura ha favorito il suo godimento del momento presente, un tema dominante nel suo lavoro fotografico. Abbracciando l'estetica giapponese del wabi-sabi, una filosofia che celebra le meravigliose imperfezioni del nostro ambiente transitorio, Aranda cattura i sussurri dell'effimero. Le sue immagini rivelano le sottili transizioni della realtà, quasi impercettibili ad occhio nudo. Attraversando il confine tra il visibile e l'invisibile, Aranda sfuma i contorni dei suoi soggetti, sublimandoli in pure forme astratte. Nascosto dietro uno strato di luce intensa, il mondo fisico - campi erbosi, panorami oceanici e cieli nuvolosi - è evocato solo come un debole ricordo di qualcosa che è già avvenuto. Aranda ha un messaggio chiaro per noi. Come società siamo diventati insensibili agli stimoli; sviluppando una sempre crescente insensibilità a ciò che ci circonda. Le sue fotografie hanno lo scopo di riqualificare i nostri sensi, in modo che possiamo percepire le meravigliose imperfezioni di oggetti, luoghi e natura nella loro forma più cruda e genuina.

Aranda ha studiato Belle Arti all'Università Complutense di Madrid e ha conseguito un dottorato in Arteterapia e Educazione Artistica per l'Inclusione Sociale. Accanto alla fotografia, ha scoperto la passione per l'insegnamento e gestisce progetti di arteterapia per studenti con bisogni speciali. Attualmente vive e lavora a Miami, in Florida.

Visualizza le mostre passate

Yesica Aranda Gonzalez

Artexpo Art Fair – New York

28 ottobre - 31 ottobre 2021

Ricevimento: giovedì 28 ottobre 2021, 18:00-20:00

Untitled #1 Fragments Series
Serie di frammenti #1 senza titolo

Digitale su carta fine art
27" x 40,5"

Chiedere informazioni Visualizza catalogo

Yesica Aranda è cresciuta a Bolaños de Calatrava, in Spagna, dove l'esplorazione spensierata della natura ha favorito il suo godimento del momento presente, un tema dominante nel suo lavoro fotografico. Abbracciando l'estetica giapponese del wabi-sabi, una filosofia che celebra le meravigliose imperfezioni del nostro ambiente transitorio, Aranda cattura i sussurri dell'effimero. Le sue immagini rivelano le sottili transizioni della realtà, quasi impercettibili ad occhio nudo. Attraversando il confine tra il visibile e l'invisibile, Aranda sfuma i contorni dei suoi soggetti, sublimandoli in pure forme astratte. Nascosto dietro uno strato di luce intensa, il mondo fisico - campi erbosi, panorami oceanici e cieli nuvolosi - è evocato solo come un debole ricordo di qualcosa che è già avvenuto. Aranda ha un messaggio chiaro per noi. Come società siamo diventati insensibili agli stimoli; sviluppando una sempre crescente insensibilità a ciò che ci circonda. Le sue fotografie hanno lo scopo di riqualificare i nostri sensi, in modo che possiamo percepire le meravigliose imperfezioni di oggetti, luoghi e natura nella loro forma più cruda e genuina.

Aranda ha studiato Belle Arti all'Università Complutense di Madrid e ha conseguito un dottorato in Arteterapia e Educazione Artistica per l'Inclusione Sociale. Accanto alla fotografia, ha scoperto la passione per l'insegnamento e gestisce progetti di arteterapia per studenti con bisogni speciali. Attualmente vive e lavora a Miami, in Florida.

Untitled #1 Fragments Series
Serie di frammenti #1 senza titolo
Untitled #2 Trapping the Movement Series
Senza titolo #2 Trapping the Movement Series
Untitled #4 Trapping the Movement Series
Senza titolo #4 Trapping the Movement Series
Untitled #6 Fragments Series
Serie di frammenti #6 senza titolo
Chiedere informazioni Visualizza catalogo

Guarda le mostre passate di Yesica Aranda González

Artexpo Arte Fiera – New York | 28 ottobre - 31 ottobre 2021

L'infinito dei pensieri
50 "x 50" - Acrilico su tela