artista coreano Bo Song esprime la vitalità della vita attraverso la sua tavolozza di colori, infondendo ogni opera con pozze di colore luminose e non modulate separate da linee nere spesse, che ricordano il fauvismo e le opere di Matisse. Lavorando principalmente a olio su tela, Song lascia che i suoi soggetti la guidino attraverso il processo di creazione delle immagini, basandosi sull'intuizione e sulla spontaneità piuttosto che su schizzi meticolosamente pianificati. Impiega spesso tecniche contraddittorie; una pennellata stretta e meticolosa trasmette raffinatezza e controllo, che interrompe con l'energia frenetica di pennellate sciolte e colori applicati spontaneamente.

Come buddista praticante, Song incorpora i temi del karma nel suo lavoro, trovando pace e conforto nel mondo naturale. Ogni colpo viene da un luogo dell'amore mentre interpreta con cura i dettagli della campagna coreana. L'artista ci ricorda il potere di immergersi nella natura. Attualmente Bo Song vive e lavora a Unjung-dong, in Corea.

Visualizza le mostre passate

Bo Song

Equinozio d'autunno: visioni collettive nell'astrazione e nella figurazione

21 settembre - 11 ottobre 2018

Ricevimento: giovedì 27 settembre 2018, 18-20

People Looks More Beautiful Other Than Flowers.
La gente sembra più bella oltre ai fiori.

Olio su tela
28,5" x 28,5"

Chiedere informazioni Visualizza catalogo Acquista su ARTmine

artista coreano Bo Song esprime la vitalità della vita attraverso la sua tavolozza di colori, infondendo ogni opera con pozze di colore luminose e non modulate separate da linee nere spesse, che ricordano il fauvismo e le opere di Matisse. Lavorando principalmente a olio su tela, Song lascia che i suoi soggetti la guidino attraverso il processo di creazione delle immagini, basandosi sull'intuizione e sulla spontaneità piuttosto che su schizzi meticolosamente pianificati. Impiega spesso tecniche contraddittorie; una pennellata stretta e meticolosa trasmette raffinatezza e controllo, che interrompe con l'energia frenetica di pennellate sciolte e colori applicati spontaneamente.

Come buddista praticante, Song incorpora i temi del karma nel suo lavoro, trovando pace e conforto nel mondo naturale. Ogni colpo viene da un luogo dell'amore mentre interpreta con cura i dettagli della campagna coreana. L'artista ci ricorda il potere di immergersi nella natura. Attualmente Bo Song vive e lavora a Unjung-dong, in Corea.

People Looks More Beautiful Other Than Flowers.
La gente sembra più bella oltre ai fiori.
Blooming Under the Water
Fioritura sott'acqua
Red Circle
Cerchio Rosso
Blue River
Fiume Azzurro
If I Could Change I Could Always Be Happy with the Others
Se potessi cambiare potrei sempre essere felice con gli altri
Chiedere informazioni Visualizza catalogo Acquista su ARTmine

Visualizza le mostre passate di Bo Song

Equinozio d'autunno: visioni collettive nell'astrazione e nella figurazione | 21 settembre - 11 ottobre 2018

L'infinito dei pensieri
50 "x 50" - Acrilico su tela