Ken Konchel

La 4a Mostra del Concorso di Fotografia

23 febbraio - 1 marzo 2023

Ricevimento: giovedì 23 febbraio 2023, 18:00-20:00

Chiedere informazioni

di Ken Konchel straordinarie fotografie in bianco e nero alla gelatina d'argento catturano il potere dinamico dell'architettura urbana. Con drammatici primi piani, Konchel sposta il nostro sguardo sulle meraviglie dell'ingegneria moderna, che ci circondano quotidianamente, ma che spesso trascuriamo. Konchel cattura il flusso dinamico dei paesaggi urbani: skyline in continua evoluzione, in cui i componenti spesso svaniscono, vengono distrutti, rinnovati o soppiantati. In tal modo, spera di documentare il nostro ricco patrimonio architettonico e di perpetuarne l'eredità.

“Spero che il mio lavoro dica che il nostro ambiente architettonico non dovrebbe mai essere dato per scontato e che contribuisce in modo incommensurabile alla qualità della nostra vita. Sostengo che una società che incoraggia l'originalità e la diversità nella progettazione degli edifici e valorizza la conservazione del suo passato architettonico, possiederà una qualità della vita di gran lunga superiore a quella che rifiuta quegli ideali.

Konchel ha ricevuto innumerevoli riconoscimenti per il suo lavoro e ha al suo attivo numerose mostre personali e collettive. Nato a Detroit, vive e lavora a Saint Louis, Missouri.

Visualizza le mostre passate

Ken Konchel

La 4a Mostra del Concorso di Fotografia

23 febbraio - 1 marzo 2023

Ricevimento: giovedì 23 febbraio 2023, 18:00-20:00

Waves
Onde

Foto arruffata e incorniciata
11 "x 14"

Chiedere informazioni Visualizza catalogo

di Ken Konchel straordinarie fotografie in bianco e nero alla gelatina d'argento catturano il potere dinamico dell'architettura urbana. Con drammatici primi piani, Konchel sposta il nostro sguardo sulle meraviglie dell'ingegneria moderna, che ci circondano quotidianamente, ma che spesso trascuriamo. Konchel cattura il flusso dinamico dei paesaggi urbani: skyline in continua evoluzione, in cui i componenti spesso svaniscono, vengono distrutti, rinnovati o soppiantati. In tal modo, spera di documentare il nostro ricco patrimonio architettonico e di perpetuarne l'eredità.

“Spero che il mio lavoro dica che il nostro ambiente architettonico non dovrebbe mai essere dato per scontato e che contribuisce in modo incommensurabile alla qualità della nostra vita. Sostengo che una società che incoraggia l'originalità e la diversità nella progettazione degli edifici e valorizza la conservazione del suo passato architettonico, possiederà una qualità della vita di gran lunga superiore a quella che rifiuta quegli ideali.

Konchel ha ricevuto innumerevoli riconoscimenti per il suo lavoro e ha al suo attivo numerose mostre personali e collettive. Nato a Detroit, vive e lavora a Saint Louis, Missouri.

Waves
Onde
Serration
Seghettatura
Into Joe
In Joe
Chiedere informazioni Visualizza catalogo

Guarda le mostre passate di Ken Konchel

La 4a Mostra Concorso Fotografico | 23 febbraio - 1 marzo 2023

L'infinito dei pensieri
50 "x 50" - Acrilico su tela