Stephanus Meyer

Concorso Internazionale di Fotografia di Chelsea

27 gennaio - 8 marzo 2018

Ricevimento: giovedì 1 gennaio 1970, 18-20

Chiedere informazioni

La fotografia lo permette Stephanus Meyer intravedere la bellezza in un mondo a volte piuttosto brutto. Cresciuta in Sud Africa durante un periodo difficile della sua storia, Meyer si dedica alla fotografia sociale.

Meyer trae ispirazione dai viaggi e dall'avventura e ha un acuto senso del luogo. “Disordine: Grand Central Terminal” è la sua perspicace interpretazione del famoso punto di riferimento di New York. Uomini d'affari in giacca e cravatta percorrono la vasta camera dell'eco dominata da un orologio, dalla bandiera americana e dalle gigantesche finestre di protezione. Sottile e potente, questo è il miglior commento sociale.

Visualizza le mostre passate

Stephanus Meyer

Concorso Internazionale di Fotografia di Chelsea

27 gennaio - 8 marzo 2018

Ricevimento: giovedì 1 gennaio 1970, 18-20

Disorder - Grand Centra Terminal
Disordine - Grand Center Terminal

Fotografia su carta fine art
15" x 23"

Chiedere informazioni Visualizza catalogo

La fotografia lo permette Stephanus Meyer intravedere la bellezza in un mondo a volte piuttosto brutto. Cresciuta in Sud Africa durante un periodo difficile della sua storia, Meyer si dedica alla fotografia sociale.

Meyer trae ispirazione dai viaggi e dall'avventura e ha un acuto senso del luogo. “Disordine: Grand Central Terminal” è la sua perspicace interpretazione del famoso punto di riferimento di New York. Uomini d'affari in giacca e cravatta percorrono la vasta camera dell'eco dominata da un orologio, dalla bandiera americana e dalle gigantesche finestre di protezione. Sottile e potente, questo è il miglior commento sociale.

Disorder - Grand Centra Terminal
Disordine - Grand Center Terminal
Chiedere informazioni Visualizza catalogo

Guarda le mostre passate di Stephanus Meyer

Concorso fotografico internazionale di Chelsea | 27 gennaio - 8 marzo 2018

L'infinito dei pensieri
50 "x 50" - Acrilico su tela