Frances Hatch

Scoperta: prospettive di arte contemporanea dall'Inghilterra

10 novembre - 1 dicembre 2018

Ricevimento: giovedì 15 novembre 2018, 18-20

Chiedere informazioni

Frances Hatch è, nelle sue stesse parole, una "pittrice paesaggistica radicale", le cui opere d'arte sono radicate nei suoi immediati dintorni. Lo studio dell'artista si trova a Weymouth, una notevole località balneare nel Dorset, e parte della Jurassic Coast. Questa splendida costa fa parte di un sito Patrimonio dell'Umanità: i suoi strati di roccia sedimentaria rivelano la storia della Terra attraverso 185 milioni di anni. I notevoli dipinti di Hatch sono dedicati a trasmettere la bellezza transitoria della marea e del tempo insieme al "tempo profondo" presente nella sua geologia.

Hatch funziona all'esterno. Oltre agli strumenti limitati che porta con sé nel paesaggio, campiona e raccoglie vari tipi di terreno e argilla trovati in ogni sito. Il suo uso ingegnoso di pigmenti locali può essere visto incorporato in opere come "Fremington Beech Flurry" e "Eleven Percent Moon". Alcuni dei suoi lavori sono realizzati interamente con pigmenti trovati in un sito. Ogni dipinto è letteralmente "specifico del sito" sia nella forma che nel contenuto. La sua pittura è un'immersione nel mondo perennemente fluttuante della natura e una partecipazione alla sua costante metamorfosi.

Visualizza le mostre passate

Frances Hatch

Scoperta: prospettive di arte contemporanea dall'Inghilterra

10 novembre - 1 dicembre 2018

Ricevimento: giovedì 15 novembre 2018, 18-20

Ladram Red
Ladram Rosso

Tecnica mista su carta d'archivio
37,5" x 52,5"

Chiedere informazioni Visualizza catalogo

Frances Hatch è, nelle sue stesse parole, una "pittrice paesaggistica radicale", le cui opere d'arte sono radicate nei suoi immediati dintorni. Lo studio dell'artista si trova a Weymouth, una notevole località balneare nel Dorset, e parte della Jurassic Coast. Questa splendida costa fa parte di un sito Patrimonio dell'Umanità: i suoi strati di roccia sedimentaria rivelano la storia della Terra attraverso 185 milioni di anni. I notevoli dipinti di Hatch sono dedicati a trasmettere la bellezza transitoria della marea e del tempo insieme al "tempo profondo" presente nella sua geologia.

Hatch funziona all'esterno. Oltre agli strumenti limitati che porta con sé nel paesaggio, campiona e raccoglie vari tipi di terreno e argilla trovati in ogni sito. Il suo uso ingegnoso di pigmenti locali può essere visto incorporato in opere come "Fremington Beech Flurry" e "Eleven Percent Moon". Alcuni dei suoi lavori sono realizzati interamente con pigmenti trovati in un sito. Ogni dipinto è letteralmente "specifico del sito" sia nella forma che nel contenuto. La sua pittura è un'immersione nel mondo perennemente fluttuante della natura e una partecipazione alla sua costante metamorfosi.

Ladram Red
Ladram Rosso
Garden of the Halmyrides
Giardino delle Almiridi
High Peak. Prussian Shadow. Devon.
Il punto più alto. Ombra prussiana. Devon.
Mackerel Moon
Sgombro Luna
Blueberry Moon
Luna di mirtilli
Allt Mor to The Chalamain Gap. Glenmore, Cairngorm
Tutto Mor a The Chalamain Gap. Glenmore, Cairngorm
Accompanied by a Coot
Accompagnato da una folaga
Meall a’ Bhuachaille (Herdsman’s Hill) via Ryvoan Bothy and An Lochan Uaine (The Green Lochan). Glenmore, Cairngorm. November
Meall a' Bhuachaille (Herdsman's Hill) via Ryvoan Bothy e An Lochan Uaine (The Green Lochan). Glenmore, Cairngorm. novembre
Peeling Velvet Moon
Peeling della luna di velluto
Rabbit Hole and Tanker. St Anne's Head, Pembrokeshire
Tana del coniglio e cisterna. Testa di Sant'Anna, Pembrokeshire
Red Ruby Moon
Luna Rossa Rubino
Storm Desmond, Charmouth, Dorset
Tempesta Desmond, Charmouth, Dorset
Wet Kale Shingle
Ciottoli di cavolo nero
Chiedere informazioni Visualizza catalogo

Visualizza le mostre passate di Frances Hatch

Scoperta: prospettive di arte contemporanea dall'Inghilterra | 10 novembre - 1 dicembre 2018

L'infinito dei pensieri
50 "x 50" - Acrilico su tela