Julia Rowlands

Scoperta: prospettive di arte contemporanea dall'Inghilterra

10 novembre - 1 dicembre 2018

Ricevimento: giovedì 15 novembre 2018, 18-20

Chiedere informazioni

I paesaggi Julia Rowlands le vernici sono densamente compresse. Usando le qualità espressive del suo mezzo prescelto (olio su tela), permette alle tonalità crepuscolari della sua tavolozza di compensare ciò che altrimenti potrebbe apparire disinvoltamente come il tradizionale realismo fotografico. Il suo assorbimento del colore fornisce il suo tratto più distintivo. Il colore diventa una sorta di strumento strategico, conferendo alle sue composizioni un peso emotivo che accresce la sua disposizione figurativa. Prendendo l'argomento marittimo come tema principale, Rowlands ricrea anche quelle prospettive intime che sono parte integrante della vita suburbana, come le processioni di automobili che trafficano all'ombra degli alberi, visibili attraverso un parabrezza.

Sua Cantiere in alberi raffigura esattamente ciò che indica il titolo. Lo schema cromatico quasi fauvista di quest'opera può suggerire il crepuscolo o un atteggiamento generale di tranquillità mentre lo spettatore contempla lo scafo di una barca che è stata messa da parte per un uso successivo. Solo alla barca, e ad alcuni oggetti adiacenti, vengono forniti i dettagli necessari per farli apparire realistici. Gli alberi che si estendono sullo sfondo e l'acqua in lontananza hanno un'indeterminatezza onirica

Visualizza le mostre passate

Julia Rowlands

Scoperta: prospettive di arte contemporanea dall'Inghilterra

10 novembre - 1 dicembre 2018

Ricevimento: giovedì 15 novembre 2018, 18-20

Boatyard in Trees
Cantiere in alberi

Olio su tela
20 "x 20"

Chiedere informazioni Visualizza catalogo

I paesaggi Julia Rowlands le vernici sono densamente compresse. Usando le qualità espressive del suo mezzo prescelto (olio su tela), permette alle tonalità crepuscolari della sua tavolozza di compensare ciò che altrimenti potrebbe apparire disinvoltamente come il tradizionale realismo fotografico. Il suo assorbimento del colore fornisce il suo tratto più distintivo. Il colore diventa una sorta di strumento strategico, conferendo alle sue composizioni un peso emotivo che accresce la sua disposizione figurativa. Prendendo l'argomento marittimo come tema principale, Rowlands ricrea anche quelle prospettive intime che sono parte integrante della vita suburbana, come le processioni di automobili che trafficano all'ombra degli alberi, visibili attraverso un parabrezza.

Sua Cantiere in alberi raffigura esattamente ciò che indica il titolo. Lo schema cromatico quasi fauvista di quest'opera può suggerire il crepuscolo o un atteggiamento generale di tranquillità mentre lo spettatore contempla lo scafo di una barca che è stata messa da parte per un uso successivo. Solo alla barca, e ad alcuni oggetti adiacenti, vengono forniti i dettagli necessari per farli apparire realistici. Gli alberi che si estendono sullo sfondo e l'acqua in lontananza hanno un'indeterminatezza onirica

Boatyard in Trees
Cantiere in alberi
Figurehead
Polena
Freemans Quay, Penryn
Freemans Quay, Penryn
Figurehead II
Polena II
Leigh on Sea Boatyard
Cantiere Leigh on Sea
Leigh on Sea II
Leigh sul mare II
Newlyn Bay
Baia di Newlyn
Road to Falmouth
Strada per Falmouth
Road to Mousehole II
Strada per Mousehole II
Road to Mousehole I
Strada per Mousehole I
Chiedere informazioni Visualizza catalogo

Visualizza le mostre passate di Julia Rowlands

Scoperta: prospettive di arte contemporanea dall'Inghilterra | 10 novembre - 1 dicembre 2018

L'infinito dei pensieri
50 "x 50" - Acrilico su tela