Bex Wilkinson

paesaggi da sogno

9 aprile - 29 aprile 2021

Ricevimento: giovedì 15 aprile 2021, 18:00-20:00

Chiedere informazioni Visualizza catalogo

Bex Wilkinson è un artista multimediale a tempo pieno che lavora prevalentemente in pittura astratta e natura morta. L'artista multidimensionale nato a Chicago impiega abilmente acrilico, pastello e guazzo su tela e carta per creare pezzi sia su larga che su piccola scala che sono informati e coinvolgenti. Esplora i contenuti emotivi, politici e psicologici attraverso i suoi pezzi vivaci e sorprendenti.

L'educazione artistica formale di Wilkinson è iniziata presso l'Art Institute of Chicago e il Sarah Lawrence College di New York, dove ha conseguito la laurea. Per approfondire i suoi studi, ha continuato a studiare presso la Rhode Island School of Design. Ha trovato un'influenza duratura da parte degli espressionisti tedeschi e francesi, un gruppo di artisti le cui opere l'hanno aiutata a esprimere il paradosso di ciò che lei osservava come la condizione umana.

Dopo la perdita di una persona cara per suicidio, Wilkinson si è tuffato nei temi della morte e della mortalità. Mentre il suo lavoro riconosce spesso argomenti difficili, la narrazione non diventa mai stagnante negativa. Piuttosto, il suo lavoro è una ricerca di bellezza, crescita e, occasionalmente, umorismo, nel terrore di circostanze tristi.

Visualizza le mostre passate

Bex Wilkinson

paesaggi da sogno

9 aprile - 29 aprile 2021

Ricevimento: giovedì 15 aprile 2021, 18:00-20:00

Pandemic
Pandemia

Acrilico su tela
60 "x 60"

Chiedere informazioni Visualizza catalogo

Bex Wilkinson è un artista multimediale a tempo pieno che lavora prevalentemente in pittura astratta e natura morta. L'artista multidimensionale nato a Chicago impiega abilmente acrilico, pastello e guazzo su tela e carta per creare pezzi sia su larga che su piccola scala che sono informati e coinvolgenti. Esplora i contenuti emotivi, politici e psicologici attraverso i suoi pezzi vivaci e sorprendenti.

L'educazione artistica formale di Wilkinson è iniziata presso l'Art Institute of Chicago e il Sarah Lawrence College di New York, dove ha conseguito la laurea. Per approfondire i suoi studi, ha continuato a studiare presso la Rhode Island School of Design. Ha trovato un'influenza duratura da parte degli espressionisti tedeschi e francesi, un gruppo di artisti le cui opere l'hanno aiutata a esprimere il paradosso di ciò che lei osservava come la condizione umana.

Dopo la perdita di una persona cara per suicidio, Wilkinson si è tuffato nei temi della morte e della mortalità. Mentre il suo lavoro riconosce spesso argomenti difficili, la narrazione non diventa mai stagnante negativa. Piuttosto, il suo lavoro è una ricerca di bellezza, crescita e, occasionalmente, umorismo, nel terrore di circostanze tristi.

Pandemic
Pandemia
Love is Bullshit
L'amore è una stronzata
Ode to Maryan + His Lover
Inno a Maryan + il suo amante
Chiedere informazioni Visualizza catalogo

Visualizza le mostre passate di Bex Wilkinson

Paesaggi onirici | 9 aprile - 29 aprile 2021

L'infinito dei pensieri
50 "x 50" - Acrilico su tela
Unisciti alla nostra mailing list