Sef Berker

Flusso e riflusso

1 aprile - 21 aprile 2023

Ricevimento: giovedì 6 aprile 2023, 18:00-20:00

Chiedere informazioni Visualizza catalogo Acquista su ARTmine

Il viaggiatore deve Sef Berker come il miele per l'ape. L'olandese artist illustra le persone in movimento con contorni sciolti di forme umanistiche con accenti crudi e colorati. Berkers si è avventurato nelle stazioni ferroviarie nei Paesi Bassi, in Belgio e in Germania, e sono questi porti di trasporto che sono serviti da ispirazione per i suoi sudditi. Olio su carta e acrilico su carta raccontano queste percezioni esclusive. Berkers è un avido viaggiatore, con vari viaggi in Europa, Egitto e India che hanno acceso la sua visione artistic e lo hanno incoraggiato a cambiare pratica. "Sperimentare culture diverse è importante per me", dice. Nel 1993, artist ha iniziato a creare esclusivamente in bianco e nero: inchiostro dell'India orientale con pennarello, pennarello e penna roller come alcuni dei suoi strumenti per la produzione. Le inclusioni di colore e l'uso della pittura ad olio sono entrate in gioco dopo che Berkers ha riportato i pigmenti colorati da una visita in India. Unicamente, anche tutte le sue opere sono numerate, la prima opera risale al 17 dicembre 1993. Con oltre 97.500 pezzi nel suo archivio, Berkers spera di raggiungere i 100.000 entro il 17 dicembre del 2023-30 anni dall'inizio della collezione dedicata, costruendo un record della sua vita come un'opera d'arte.

Berkers trova ispirazione anche nel cinema e nella musica, quest'ultima in cui si diletta regolarmente. Risiede a Venlo, nei Paesi Bassi, e tiene lezioni di pittura sia privatamente che presso un centro culturale locale.

Visualizza le mostre passate

Sef Berker

Flusso e riflusso

1 aprile - 21 aprile 2023

Ricevimento: giovedì 6 aprile 2023, 18:00-20:00

098985-099064, Passers-by at a station (2.1.2023 - 2.23.2023)
098985-099064, Passanti in stazione (1.2.2023 - 23.2.2023)

Olio su carta
0" x 0"

Chiedere informazioni Visualizza catalogo Acquista su ARTmine

Il viaggiatore deve Sef Berker come il miele per l'ape. L'olandese artist illustra le persone in movimento con contorni sciolti di forme umanistiche con accenti crudi e colorati. Berkers si è avventurato nelle stazioni ferroviarie nei Paesi Bassi, in Belgio e in Germania, e sono questi porti di trasporto che sono serviti da ispirazione per i suoi sudditi. Olio su carta e acrilico su carta raccontano queste percezioni esclusive. Berkers è un avido viaggiatore, con vari viaggi in Europa, Egitto e India che hanno acceso la sua visione artistic e lo hanno incoraggiato a cambiare pratica. "Sperimentare culture diverse è importante per me", dice. Nel 1993, artist ha iniziato a creare esclusivamente in bianco e nero: inchiostro dell'India orientale con pennarello, pennarello e penna roller come alcuni dei suoi strumenti per la produzione. Le inclusioni di colore e l'uso della pittura ad olio sono entrate in gioco dopo che Berkers ha riportato i pigmenti colorati da una visita in India. Unicamente, anche tutte le sue opere sono numerate, la prima opera risale al 17 dicembre 1993. Con oltre 97.500 pezzi nel suo archivio, Berkers spera di raggiungere i 100.000 entro il 17 dicembre del 2023-30 anni dall'inizio della collezione dedicata, costruendo un record della sua vita come un'opera d'arte.

Berkers trova ispirazione anche nel cinema e nella musica, quest'ultima in cui si diletta regolarmente. Risiede a Venlo, nei Paesi Bassi, e tiene lezioni di pittura sia privatamente che presso un centro culturale locale.

098985-099064, Passers-by at a station (2.1.2023 - 2.23.2023)
098985-099064, Passanti in stazione (1.2.2023 - 23.2.2023)
097379 Woman Waiting
097379 Donna in attesa
097879 Sitting Girl
097879 Ragazza seduta
097859 Girl With Handbag
097859 Ragazza con borsetta
Chiedere informazioni Visualizza catalogo Acquista su ARTmine

Guarda le mostre passate di Sef Berkers

Flusso e riflusso | 1 aprile - 21 aprile 2023

L'infinito dei pensieri
50 "x 50" - Acrilico su tela
Iscriviti per ricevere news ed eventi