Bo Song

L'infinito e l'illimitato

1 luglio - 22 luglio 2021

Ricevimento: giovedì 1 luglio 2021, 18-20

Chiedere informazioni Visualizza catalogo Acquista su ARTmine

artista coreano Bo Song esprime la vitalità della vita attraverso la sua tavolozza di colori, infondendo ogni opera con pozze di colore luminose e non modulate separate da linee nere spesse, che ricordano il fauvismo e le opere di Matisse. Lavorando principalmente a olio su tela, Song lascia che i suoi soggetti la guidino attraverso il processo di creazione delle immagini, basandosi sull'intuizione e sulla spontaneità piuttosto che su schizzi meticolosamente pianificati. Impiega spesso tecniche contraddittorie; una pennellata stretta e meticolosa trasmette raffinatezza e controllo, che interrompe con l'energia frenetica di pennellate sciolte e colori applicati spontaneamente.

Come buddista praticante, Song incorpora i temi del karma nel suo lavoro, trovando pace e conforto nel mondo naturale. Ogni colpo viene da un luogo dell'amore mentre interpreta con cura i dettagli della campagna coreana. L'artista ci ricorda il potere di immergersi nella natura. Attualmente Bo Song vive e lavora a Unjung-dong, in Corea.

Visualizza le mostre passate

Bo Song

L'infinito e l'illimitato

1 luglio - 22 luglio 2021

Ricevimento: giovedì 1 luglio 2021, 18-20

Recognition
Riconoscimento

Olio su tela
35" x 45"

Chiedere informazioni Visualizza catalogo Acquista su ARTmine

artista coreano Bo Song esprime la vitalità della vita attraverso la sua tavolozza di colori, infondendo ogni opera con pozze di colore luminose e non modulate separate da linee nere spesse, che ricordano il fauvismo e le opere di Matisse. Lavorando principalmente a olio su tela, Song lascia che i suoi soggetti la guidino attraverso il processo di creazione delle immagini, basandosi sull'intuizione e sulla spontaneità piuttosto che su schizzi meticolosamente pianificati. Impiega spesso tecniche contraddittorie; una pennellata stretta e meticolosa trasmette raffinatezza e controllo, che interrompe con l'energia frenetica di pennellate sciolte e colori applicati spontaneamente.

Come buddista praticante, Song incorpora i temi del karma nel suo lavoro, trovando pace e conforto nel mondo naturale. Ogni colpo viene da un luogo dell'amore mentre interpreta con cura i dettagli della campagna coreana. L'artista ci ricorda il potere di immergersi nella natura. Attualmente Bo Song vive e lavora a Unjung-dong, in Corea.

Recognition
Riconoscimento
Chiedere informazioni Visualizza catalogo Acquista su ARTmine

Visualizza le mostre passate di Bo Song

L'infinito e il non legato | 1 luglio - 22 luglio 2021

L'infinito dei pensieri
50 "x 50" - Acrilico su tela
Unisciti alla nostra mailing list