Ifat Shatzky

La vita non è che un sogno

22 maggio - 12 giugno 2018

Ricevimento: giovedì 24 maggio 2018, 18-20

Chiedere informazioni

artista israeliano Ifat Shatzky confonde i confini dell'astrazione e della pittura di paesaggio nei suoi lavori a olio su tavola. Costruendo narrazioni sulla confluenza di tempo e spazio, l'artista dipinge nel tentativo di mettere in discussione le nozioni di caos e controllo, intenzione e intuizione, casualità e ordine. Le sue composizioni nebulose e misteriose vengono create cancellando, esponendo, graffiando e imbrattando: il suo processo è di creazione e distruzione simultanee. Costruendo la superficie della tela strato dopo strato, le immagini di Shatzky conservano ciascuna tracce delle loro storie uniche e resti della loro creazione dinamica.

Nel suo dipinto intitolato Nebbioso, Shatzky rende un paesaggio suggestivo nei toni del marrone scuro. Deboli accenni di fiume, alberi e una catena montuosa emergono dagli strati fumosi di vernice come rovine spettrali. Nel Grande blu l'artista suggerisce l'immagine di un mare in tempesta. Senza un orizzonte chiaro, la tela fluttua tra un'astrazione sottile e un paesaggio acquatico. Finalmente, Rosso vira in completa astrazione; strati di vernice rosso mattone vengono applicati in diverse opacità per creare una scena che è allo stesso tempo pacifica e inquietante.  

Visualizza le mostre passate

Ifat Shatzky

La vita non è che un sogno

22 maggio - 12 giugno 2018

Ricevimento: giovedì 24 maggio 2018, 18-20

Big Blue
Grande blu

Olio su legno
48 "x 48"

Chiedere informazioni Visualizza catalogo

artista israeliano Ifat Shatzky confonde i confini dell'astrazione e della pittura di paesaggio nei suoi lavori a olio su tavola. Costruendo narrazioni sulla confluenza di tempo e spazio, l'artista dipinge nel tentativo di mettere in discussione le nozioni di caos e controllo, intenzione e intuizione, casualità e ordine. Le sue composizioni nebulose e misteriose vengono create cancellando, esponendo, graffiando e imbrattando: il suo processo è di creazione e distruzione simultanee. Costruendo la superficie della tela strato dopo strato, le immagini di Shatzky conservano ciascuna tracce delle loro storie uniche e resti della loro creazione dinamica.

Nel suo dipinto intitolato Nebbioso, Shatzky rende un paesaggio suggestivo nei toni del marrone scuro. Deboli accenni di fiume, alberi e una catena montuosa emergono dagli strati fumosi di vernice come rovine spettrali. Nel Grande blu l'artista suggerisce l'immagine di un mare in tempesta. Senza un orizzonte chiaro, la tela fluttua tra un'astrazione sottile e un paesaggio acquatico. Finalmente, Rosso vira in completa astrazione; strati di vernice rosso mattone vengono applicati in diverse opacità per creare una scena che è allo stesso tempo pacifica e inquietante.  

Big Blue
Grande blu
Red
Rosso
Hazy
Nebbioso
Chiedere informazioni Visualizza catalogo

Visualizza le mostre passate di Ifat Shatzky

La vita non è che un sogno | 22 maggio - 12 giugno 2018

L'infinito dei pensieri
50 "x 50" - Acrilico su tela