La natura parla

2 aprile - 23 aprile 2024 | Ricevimento: 4 aprile 2024, 18-20

Agora Gallery è lieta di annunciare La natura parla, una mostra collettiva di dipinti che raffigurano la bellezza incontaminata del regno naturale. La selezione comprende opere su tela, pannello di legno e carta eseguite a olio e con una varietà di supporti a base d'acqua. I verdi e i blu dominano le tavolozze, sia che si trovino nelle acque turchesi del mare, nel fogliame smeraldo dei boschi, o nei gradienti di parrocchetti e felci di una collina, offrendo un'esperienza coinvolgente di tranquillità.

Le sculture delle divinità romane evocano visioni di giardini decadenti, forse in ville abbandonate da qualche parte nella campagna italiana, dove fiori di campo ed erbacce rivendicano la loro legittima proprietà. Splendidi giardini, fughe idilliache abbellite da fioriture splendenti, un cigno nero, l'amore di un salice in un parco: tutto celebra la magnificenza del mondo naturale.

Anche quando sono presenti, le figure umane recitano ruoli secondari, esistendo esclusivamente in correlazione con l'ambiente circostante. Sfuggendo sullo sfondo lontano, stanno come osservatori silenziosi. Libera finalmente dalla sua controparte artificiale, la voce della natura risuona attraverso le valli, le foreste, i cieli e gli oceani, liberando tutto il suo potere curativo. Senza parole, ci inchiniamo all'infinita eloquenza del mondo naturale e rimaniamo in silenzio, tanto per cambiare.

Andy Warhol
L'infinito dei pensieri
50 "x 50" - Acrilico su tela