Dita Jacobovitz

Passaggi primaverili

1 aprile - 21 aprile 2022

Ricevimento: giovedì 7 aprile 2022, 18-20

Chiedere informazioni Visualizza catalogo Acquista su ARTmine

Dita Jacobovitz è un pittore contemporaneo di paesaggi ad olio. Jacobovitz esplora le scene rurali che circondano la sua casa, nel suo nativo Israele, attivando ricordi ed emozioni attraverso gesti e tavolozze guidati intuitivamente. Membro della Circle Foundation for the Arts e presente nel libro WE Contemporary Art nel 2021, Jacobovitz crea arte sin da quando era giovane. Ha studiato informatica a scuola, ed è stato solo quando ha frequentato la scuola d'arte a Tel Aviv che la sua carriera ha avuto una svolta e ha sviluppato il suo stile personale.

Jacobovitz mira a trasmettere un paesaggio pulito e sereno in cui il suo spettatore possa sentirsi in pace. Apprezza il valore intrinseco della natura e spera di trasmetterlo attraverso il suo lavoro, poiché crede che il nostro pianeta non debba essere dato per scontato. Il suo lavoro ci ricorda le nostre esperienze con l'essere nella natura, immergendoci completamente in un posto nuovo per la prima volta. Mentre osserviamo le sue scene, possiamo quasi sentire l'odore della freschezza dell'erba sulle colline o sentire l'acqua che schizza nel Mar Morto. I paesaggi di Jacobovitz ci trasportano fuori dal presente e ci permettono di apprezzare appieno la natura come fa lei. "L'arte ti dà la libertà di creare una nuova realtà perché non prenderla con due mani", dice.

Visualizza le mostre passate

Dita Jacobovitz

Passaggi primaverili

1 aprile - 21 aprile 2022

Ricevimento: giovedì 7 aprile 2022, 18-20

Its a Long Way to Paradise
È una lunga strada per il paradiso

Olio su tela
47 "x 59"

Chiedere informazioni Visualizza catalogo Acquista su ARTmine

Dita Jacobovitz è un pittore contemporaneo di paesaggi ad olio. Jacobovitz esplora le scene rurali che circondano la sua casa, nel suo nativo Israele, attivando ricordi ed emozioni attraverso gesti e tavolozze guidati intuitivamente. Membro della Circle Foundation for the Arts e presente nel libro WE Contemporary Art nel 2021, Jacobovitz crea arte sin da quando era giovane. Ha studiato informatica a scuola, ed è stato solo quando ha frequentato la scuola d'arte a Tel Aviv che la sua carriera ha avuto una svolta e ha sviluppato il suo stile personale.

Jacobovitz mira a trasmettere un paesaggio pulito e sereno in cui il suo spettatore possa sentirsi in pace. Apprezza il valore intrinseco della natura e spera di trasmetterlo attraverso il suo lavoro, poiché crede che il nostro pianeta non debba essere dato per scontato. Il suo lavoro ci ricorda le nostre esperienze con l'essere nella natura, immergendoci completamente in un posto nuovo per la prima volta. Mentre osserviamo le sue scene, possiamo quasi sentire l'odore della freschezza dell'erba sulle colline o sentire l'acqua che schizza nel Mar Morto. I paesaggi di Jacobovitz ci trasportano fuori dal presente e ci permettono di apprezzare appieno la natura come fa lei. "L'arte ti dà la libertà di creare una nuova realtà perché non prenderla con due mani", dice.

Its a Long Way to Paradise
È una lunga strada per il paradiso
My Almond Tree
Il mio mandorlo
Desert Zin
Zin del deserto
Green Fields
Campi verdi
All this Green
Tutto questo verde
Chiedere informazioni Visualizza catalogo Acquista su ARTmine

Visualizza le mostre passate di Dita Jacobovitz

Passaggi primaverili | 1 aprile - 21 aprile 2022

L'infinito dei pensieri
50 "x 50" - Acrilico su tela