Ada Luisa Trillo

Riscoperta & Realtà Sensoriale

24 luglio - 27 agosto 2020

Ricevimento: giovedì 30 luglio 2020, 18-20

Chiedere informazioni

Ada Trillo è un'artista latinoamericana interessata ai diritti umanisti e alla giustizia sociale. È un'artista interdisciplinare che lavora principalmente con la fotografia e le immagini rese in stampa. Il suo lavoro è legato alla cultura latina in America e nelle città lungo il confine tra Stati Uniti e Messico, nonché alle questioni politiche americane tra le comunità che subiscono l'ingiustizia razziale. Un tema comune in tutto il suo lavoro è esporre la violenza e la disumanizzazione nei confronti delle persone di colore, sia latinoamericane che afroamericane.

Nel suo lavoro, ha viaggiato in Messico per incontrare soggetti e scoprire la complessità delle loro circostanze. È essenzialmente una narratrice, che cerca di catturare l'impatto della situazione di ogni soggetto sulla loro vita e condividere le ingiustizie della loro situazione con il mondo. Più di recente ha spostato l'obiettivo sulle ingiustizie che devono affrontare la comunità afroamericana e la Black Lives Matter Campaign. Come donna latino-americana, ha una profonda comprensione della disuguaglianza, del pregiudizio e della discriminazione. È in grado di portare quella consapevolezza al movimento Black Lives Matter attraverso le sue fotografie e raccontare la loro storia, mentre continua a conoscere la causa e la loro difficile situazione. Le sue fotografie sono stratificate ed empatiche. Sono un appello alle leggi che governano l'umanità, nel tentativo di cambiare i cuori e le menti del mondo verso coloro che sono sistematicamente oppressi.

Visualizza le mostre passate

Ada Luisa Trillo

Riscoperta & Realtà Sensoriale

24 luglio - 27 agosto 2020

Ricevimento: giovedì 30 luglio 2020, 18-20

I Want to Matter
Voglio Importare

Stampa a pigmenti d'archivio
24 "x 16"

Chiedere informazioni Visualizza catalogo

Ada Trillo è un'artista latinoamericana interessata ai diritti umanisti e alla giustizia sociale. È un'artista interdisciplinare che lavora principalmente con la fotografia e le immagini rese in stampa. Il suo lavoro è legato alla cultura latina in America e nelle città lungo il confine tra Stati Uniti e Messico, nonché alle questioni politiche americane tra le comunità che subiscono l'ingiustizia razziale. Un tema comune in tutto il suo lavoro è esporre la violenza e la disumanizzazione nei confronti delle persone di colore, sia latinoamericane che afroamericane.

Nel suo lavoro, ha viaggiato in Messico per incontrare soggetti e scoprire la complessità delle loro circostanze. È essenzialmente una narratrice, che cerca di catturare l'impatto della situazione di ogni soggetto sulla loro vita e condividere le ingiustizie della loro situazione con il mondo. Più di recente ha spostato l'obiettivo sulle ingiustizie che devono affrontare la comunità afroamericana e la Black Lives Matter Campaign. Come donna latino-americana, ha una profonda comprensione della disuguaglianza, del pregiudizio e della discriminazione. È in grado di portare quella consapevolezza al movimento Black Lives Matter attraverso le sue fotografie e raccontare la loro storia, mentre continua a conoscere la causa e la loro difficile situazione. Le sue fotografie sono stratificate ed empatiche. Sono un appello alle leggi che governano l'umanità, nel tentativo di cambiare i cuori e le menti del mondo verso coloro che sono sistematicamente oppressi.

I Want to Matter
Voglio Importare
Favorite 2
Preferito 2
Do Better Mother and Child
Fai di meglio madre e figlio
Flipping Off
Scivolare
Chiedere informazioni Visualizza catalogo

Visualizza le mostre passate di Ada Luisa Trillo

Riscoperta & Realtà Sensoriale | 24 luglio - 27 agosto 2020

L'infinito dei pensieri
50 "x 50" - Acrilico su tela