MANA Mana

Solitudine, introspezione e surrealismo

4 marzo - 21 luglio 2020

Ricevimento: giovedì 5 maggio 2020, 18-20

Chiedere informazioni

Cesetti Daniele, alias MANA, è un artista italiano che invita i suoi spettatori in un viaggio in un mondo surreale in cui la realtà è sospesa e la fantasia fiorisce nei dipinti a olio su tela di paesaggi e ritratti. Il movimento è evidente nei piani espressivi dei volti di MANA. Nubi vorticose e flora e fauna infuocate spesso oscillano ritmicamente da una parte all'altra in ambienti effervescenti. L'attrazione della prospettiva conduce a un luogo di mistero preveggente, spesso con il fascino di orizzonti assolati.

L'opera d'arte di MANA esplode con gialli, blu, viola, rossi e verdi molto carichi. Il suo sistema di colori saturi suggerisce emozioni che proiettano contemporaneamente facilità e disagio. Rivelazioni appassionate e tempestose attraverso un miscuglio di movimento, sfumature e forma ricordano le opere audaci create da Vincent van Gogh, il postimpressionista olandese e i successivi fauvisti dell'inizio del XX secolo. Creando spazi alternativi con queste forme ispirate di linguaggio artistico, MANA mira a infondere un senso di intimo timore reverenziale per il mondo in cui viviamo e stimolare il dialogo sulla scoperta di sé mentre lo spettatore naviga tra i contorni dei paesaggi naturali e umani dell'artista.

Visualizza le mostre passate

MANA Mana

Solitudine, introspezione e surrealismo

4 marzo - 21 luglio 2020

Ricevimento: giovedì 5 maggio 2020, 18-20

Azure
Azzurro

Olio su tela
23,5 x 35,5 pollici

Chiedere informazioni Visualizza catalogo

Cesetti Daniele, alias MANA, è un artista italiano che invita i suoi spettatori in un viaggio in un mondo surreale in cui la realtà è sospesa e la fantasia fiorisce nei dipinti a olio su tela di paesaggi e ritratti. Il movimento è evidente nei piani espressivi dei volti di MANA. Nubi vorticose e flora e fauna infuocate spesso oscillano ritmicamente da una parte all'altra in ambienti effervescenti. L'attrazione della prospettiva conduce a un luogo di mistero preveggente, spesso con il fascino di orizzonti assolati.

L'opera d'arte di MANA esplode con gialli, blu, viola, rossi e verdi molto carichi. Il suo sistema di colori saturi suggerisce emozioni che proiettano contemporaneamente facilità e disagio. Rivelazioni appassionate e tempestose attraverso un miscuglio di movimento, sfumature e forma ricordano le opere audaci create da Vincent van Gogh, il postimpressionista olandese e i successivi fauvisti dell'inizio del XX secolo. Creando spazi alternativi con queste forme ispirate di linguaggio artistico, MANA mira a infondere un senso di intimo timore reverenziale per il mondo in cui viviamo e stimolare il dialogo sulla scoperta di sé mentre lo spettatore naviga tra i contorni dei paesaggi naturali e umani dell'artista.

Azure
Azzurro
Perla
Perla
Armando
Armando
Chiedere informazioni Visualizza catalogo

Visualizza MANA Mostre passate di Mana

Solitudine, Introspezione e Surrealismo | 4 marzo - 21 luglio 2020

L'infinito dei pensieri
50 "x 50" - Acrilico su tela