Marilyn MEM Miller

Solitudine, introspezione e surrealismo

4 marzo - 21 luglio 2020

Ricevimento: giovedì 5 maggio 2020, 18-20

Chiedere informazioni

Marilyn Miller è un pittore svedese di origine americana che si è formato nell'arte vedica. Essendo sempre stato una persona creativa, Miller, che è anche insegnante in una scuola per studenti con bisogni speciali, ha sentito per la prima volta il desiderio travolgente di iniziare a dipingere poco più di un decennio fa. Non trae ispirazione per il suo lavoro da nessuna persona o movimento in particolare; piuttosto, i suoi dipinti sono informati dalla natura: dalle montagne all'oceano e tutto il resto.


Miller, che dipinge per alleviare se stessa dalla pressione costante di esibirsi bene in altri aspetti della vita, preferisce sperimentare colori acrilici e varie trame nella sua arte. Si sforza di produrre un lavoro sincero che sia astratto e aperto all'interpretazione (anche se c'è una parvenza di un oggetto chiaro raffigurato nel pezzo), consentendo ad altri di portare le loro prospettive personali nei suoi dipinti e collegarli alle proprie vite. Miller offre ai suoi consumatori la libertà di lasciare che il suo lavoro evochi qualsiasi emozione di cui hanno bisogno.

Visualizza le mostre passate

Marilyn MEM Miller

Solitudine, introspezione e surrealismo

4 marzo - 21 luglio 2020

Ricevimento: giovedì 5 maggio 2020, 18-20

The Source of Light
La fonte di luce

Acrilico su tela
27,5 x 27,5 pollici

Chiedere informazioni Visualizza catalogo

Marilyn Miller è un pittore svedese di origine americana che si è formato nell'arte vedica. Essendo sempre stato una persona creativa, Miller, che è anche insegnante in una scuola per studenti con bisogni speciali, ha sentito per la prima volta il desiderio travolgente di iniziare a dipingere poco più di un decennio fa. Non trae ispirazione per il suo lavoro da nessuna persona o movimento in particolare; piuttosto, i suoi dipinti sono informati dalla natura: dalle montagne all'oceano e tutto il resto.


Miller, che dipinge per alleviare se stessa dalla pressione costante di esibirsi bene in altri aspetti della vita, preferisce sperimentare colori acrilici e varie trame nella sua arte. Si sforza di produrre un lavoro sincero che sia astratto e aperto all'interpretazione (anche se c'è una parvenza di un oggetto chiaro raffigurato nel pezzo), consentendo ad altri di portare le loro prospettive personali nei suoi dipinti e collegarli alle proprie vite. Miller offre ai suoi consumatori la libertà di lasciare che il suo lavoro evochi qualsiasi emozione di cui hanno bisogno.

The Source of Light
La fonte di luce
Evening Calm
Serata tranquilla
Clarity
Chiarezza
Self Esteem
Autostima
Hesitant
Esitante
Chiedere informazioni Visualizza catalogo

Visualizza le mostre passate di Marilyn MEM Miller

Solitudine, Introspezione e Surrealismo | 4 marzo - 21 luglio 2020

L'infinito dei pensieri
50 "x 50" - Acrilico su tela
Unisciti alla nostra mailing list