Jerry Atkins

Storie intrecciate

4 marzo - 24 marzo 2023

Ricevimento: giovedì 9 marzo 2023, 18:00-20:00

Chiedere informazioni Visualizza catalogo Acquista su ARTmine

Jerry Atkins' sculture in bronzo minimaliste sondano le profondità della psiche umana. Avendo praticato la psichiatria per molti anni, artist traduce la sua profonda conoscenza delle condizioni psicologiche in opere di intensità a volte cupa e straziante. È un discendente di immigrati ebrei ashkenaziti fuggiti dai pogrom russi e giunti negli Stati Uniti nel 1905. È cresciuto con i suoi nonni materni, immigrati dall'Ungheria, entrambi sordomuti. Sebbene fossero ebrei, sua nonna ha imparato a leggere e scrivere dalle suore, ma suo nonno è rimasto analfabeta e ha lavorato come sarto nelle officine sfruttatrici del Lower East Side per tutta la vita. Quel senso di quasi totale isolamento dal mondo pervade le opere di Atkins. La sua opera include rappresentazioni di persone, animali e oggetti inanimati, che rappresentano la lotta senza fine degli esseri umani per dare un senso al mondo. 

Atkins è uno dei migliori giocatori di poker al mondo, ma la sua arte si svolge nel solitario isolamento del suo studio a Egg Harbor, nel New Jersey. Atkins ha conseguito una laurea in chimica presso la Rutgers University e una laurea in medicina presso la New York University School of Medicine. Ha partecipato a mostre personali e collettive negli Stati Uniti, in particolare al Witte Museum di San Antonio, alla Kornblatt Gallery di Washington DC e alle Roko and Kraushaar Galleries di New York City. Vive con la sua famiglia a Brooklyn.

Visualizza le mostre passate

Jerry Atkins

Storie intrecciate

4 marzo - 24 marzo 2023

Ricevimento: giovedì 9 marzo 2023, 18:00-20:00

The Spinx
La Spinx

Bronzo fuso
40" x 10"

Chiedere informazioni Visualizza catalogo Acquista su ARTmine

Jerry Atkins' sculture in bronzo minimaliste sondano le profondità della psiche umana. Avendo praticato la psichiatria per molti anni, artist traduce la sua profonda conoscenza delle condizioni psicologiche in opere di intensità a volte cupa e straziante. È un discendente di immigrati ebrei ashkenaziti fuggiti dai pogrom russi e giunti negli Stati Uniti nel 1905. È cresciuto con i suoi nonni materni, immigrati dall'Ungheria, entrambi sordomuti. Sebbene fossero ebrei, sua nonna ha imparato a leggere e scrivere dalle suore, ma suo nonno è rimasto analfabeta e ha lavorato come sarto nelle officine sfruttatrici del Lower East Side per tutta la vita. Quel senso di quasi totale isolamento dal mondo pervade le opere di Atkins. La sua opera include rappresentazioni di persone, animali e oggetti inanimati, che rappresentano la lotta senza fine degli esseri umani per dare un senso al mondo. 

Atkins è uno dei migliori giocatori di poker al mondo, ma la sua arte si svolge nel solitario isolamento del suo studio a Egg Harbor, nel New Jersey. Atkins ha conseguito una laurea in chimica presso la Rutgers University e una laurea in medicina presso la New York University School of Medicine. Ha partecipato a mostre personali e collettive negli Stati Uniti, in particolare al Witte Museum di San Antonio, alla Kornblatt Gallery di Washington DC e alle Roko and Kraushaar Galleries di New York City. Vive con la sua famiglia a Brooklyn.

The Spinx
La Spinx
Basic Human
Umano di base
Two Creatures
Due creature
Red Man
uomo rosso
Wheelchair
Sedia a rotelle
Old Age
Vecchiaia
Untitled
Senza titolo
Self Portrait In Cage
Autoritratto in gabbia
Red Cat 1
Gatto Rosso 1
My Buddha
Il mio Budda
Helpless
Indifeso
Lost Cause
Causa persa
Boatswain, epitaph for a dog
Nostromo, epitaffio per un cane
Chiedere informazioni Visualizza catalogo Acquista su ARTmine

Guarda le mostre passate di Jerry Atkins

Storie tessute | 4 marzo - 24 marzo 2023

L'infinito dei pensieri
50 "x 50" - Acrilico su tela