Megan Mickael

Terra incantata e altri mondi

2 settembre - 22 settembre 2022

Ricevimento: giovedì 8 settembre 2022, 18:00-20:00

Chiedere informazioni Visualizza catalogo

Crescendo, di Megan Michael la famiglia si spostava continuamente: l'unico spazio che non cambiava mai era lo studio d'arte della madre. Questo studio è diventato lo spazio sicuro di Mickael e ha generato la passione per l'arte che l'ha trasformata nell'artist che è oggi. Mickael lavora con la fotografia, scattando le sue immagini documentarie ovunque e ovunque; profondamente introspettivo, a volte psicologicamente carico. L'opera di Mickael mostra una vasta gamma di argomenti, ma è tutta collegata dalla riverenza che prova nei confronti dei fenomeni visivi che sperimenta in un dato momento.

A Mickael piace esplorare luoghi e spazi che non sono visti come fotograficamente pittoreschi. La precisione conta meno per lei che produrre immagini che stuzzicano la curiosità di uno spettatore e suscitano forti sentimenti. Mickael ha conseguito un BFA in pittura e fotografia presso la Meadow School of the Arts della Southern Methodist University. Oggi si dedica alla sua arte a tempo pieno e fa parte del LA Center for Photographic Arts e del Palos Verdes Art Center. I suoi successi nella fotografia non sarebbero tali se non fosse per il tempo trascorso nello studio di sua madre; infatti, all'età di otto anni, disse a sua madre che sarebbe diventata una artist da grande. Mickael non ha mai perso di vista questo sogno e trova ancora appagamento nell'esprimersi attraverso l'arte.

Visualizza le mostre passate

Megan Mickael

Terra incantata e altri mondi

2 settembre - 22 settembre 2022

Ricevimento: giovedì 8 settembre 2022, 18:00-20:00

Concrete Landscape, Original Study I
Paesaggio in cemento, Studio originale I

Stampa a pigmenti d'archivio sotto vetro acrilico in cornice in scatola d'arte in alluminio
39,5" x 52,5"

Chiedere informazioni Visualizza catalogo

Crescendo, di Megan Michael la famiglia si spostava continuamente: l'unico spazio che non cambiava mai era lo studio d'arte della madre. Questo studio è diventato lo spazio sicuro di Mickael e ha generato la passione per l'arte che l'ha trasformata nell'artist che è oggi. Mickael lavora con la fotografia, scattando le sue immagini documentarie ovunque e ovunque; profondamente introspettivo, a volte psicologicamente carico. L'opera di Mickael mostra una vasta gamma di argomenti, ma è tutta collegata dalla riverenza che prova nei confronti dei fenomeni visivi che sperimenta in un dato momento.

A Mickael piace esplorare luoghi e spazi che non sono visti come fotograficamente pittoreschi. La precisione conta meno per lei che produrre immagini che stuzzicano la curiosità di uno spettatore e suscitano forti sentimenti. Mickael ha conseguito un BFA in pittura e fotografia presso la Meadow School of the Arts della Southern Methodist University. Oggi si dedica alla sua arte a tempo pieno e fa parte del LA Center for Photographic Arts e del Palos Verdes Art Center. I suoi successi nella fotografia non sarebbero tali se non fosse per il tempo trascorso nello studio di sua madre; infatti, all'età di otto anni, disse a sua madre che sarebbe diventata una artist da grande. Mickael non ha mai perso di vista questo sogno e trova ancora appagamento nell'esprimersi attraverso l'arte.

Concrete Landscape, Original Study I
Paesaggio in cemento, Studio originale I
Concrete Landscape, Study In Red
Paesaggio Concreto, Studio In Rosso
Succession Study II
Studio sulla successione II
Chiedere informazioni Visualizza catalogo

Guarda le mostre passate di Megan Mickael

Terra incantata e altri mondi | 2 settembre - 22 settembre 2022

L'infinito dei pensieri
50 "x 50" - Acrilico su tela