Ada Luisa Trillo

Il Concorso Internazionale di Fotografia di Chelsea

17 dicembre - 12 gennaio 2021

Ricevimento: giovedì 19 dicembre 2020, 18-20

Chiedere informazioni

Ada Trillo è un'artista latinoamericana interessata ai diritti umanisti e alla giustizia sociale. È un'artista interdisciplinare che lavora principalmente con la fotografia e le immagini rese in stampa. Il suo lavoro è legato alla cultura latina in America e nelle città lungo il confine tra Stati Uniti e Messico, nonché alle questioni politiche americane tra le comunità che subiscono l'ingiustizia razziale. Un tema comune in tutto il suo lavoro è esporre la violenza e la disumanizzazione nei confronti delle persone di colore, sia latinoamericane che afroamericane.

Nel suo lavoro, ha viaggiato in Messico per incontrare soggetti e scoprire la complessità delle loro circostanze. È essenzialmente una narratrice, che cerca di catturare l'impatto della situazione di ogni soggetto sulla loro vita e condividere le ingiustizie della loro situazione con il mondo. Più di recente ha spostato l'obiettivo sulle ingiustizie che devono affrontare la comunità afroamericana e la Black Lives Matter Campaign. Come donna latino-americana, ha una profonda comprensione della disuguaglianza, del pregiudizio e della discriminazione. È in grado di portare quella consapevolezza al movimento Black Lives Matter attraverso le sue fotografie e raccontare la loro storia, mentre continua a conoscere la causa e la loro difficile situazione. Le sue fotografie sono stratificate ed empatiche. Sono un appello alle leggi che governano l'umanità, nel tentativo di cambiare i cuori e le menti del mondo verso coloro che sono sistematicamente oppressi.

Visualizza le mostre passate

Ada Luisa Trillo

Il Concorso Internazionale di Fotografia di Chelsea

17 dicembre - 12 gennaio 2021

Ricevimento: giovedì 19 dicembre 2020, 18-20

Flipping Off
Scivolare

Stampa a pigmenti d'archivio
16 "x 24"

Chiedere informazioni Visualizza catalogo

Ada Trillo è un'artista latinoamericana interessata ai diritti umanisti e alla giustizia sociale. È un'artista interdisciplinare che lavora principalmente con la fotografia e le immagini rese in stampa. Il suo lavoro è legato alla cultura latina in America e nelle città lungo il confine tra Stati Uniti e Messico, nonché alle questioni politiche americane tra le comunità che subiscono l'ingiustizia razziale. Un tema comune in tutto il suo lavoro è esporre la violenza e la disumanizzazione nei confronti delle persone di colore, sia latinoamericane che afroamericane.

Nel suo lavoro, ha viaggiato in Messico per incontrare soggetti e scoprire la complessità delle loro circostanze. È essenzialmente una narratrice, che cerca di catturare l'impatto della situazione di ogni soggetto sulla loro vita e condividere le ingiustizie della loro situazione con il mondo. Più di recente ha spostato l'obiettivo sulle ingiustizie che devono affrontare la comunità afroamericana e la Black Lives Matter Campaign. Come donna latino-americana, ha una profonda comprensione della disuguaglianza, del pregiudizio e della discriminazione. È in grado di portare quella consapevolezza al movimento Black Lives Matter attraverso le sue fotografie e raccontare la loro storia, mentre continua a conoscere la causa e la loro difficile situazione. Le sue fotografie sono stratificate ed empatiche. Sono un appello alle leggi che governano l'umanità, nel tentativo di cambiare i cuori e le menti del mondo verso coloro che sono sistematicamente oppressi.

Flipping Off
Scivolare
Chiedere informazioni Visualizza catalogo

Visualizza le mostre passate di Ada Luisa Trillo

Il Concorso Internazionale di Fotografia del Chelsea | 17 dicembre - 12 gennaio 2021

L'infinito dei pensieri
50 "x 50" - Acrilico su tela