Gonzalo Urrea Correa

La figura e i luoghi sconosciuti

7 luglio - 27 luglio 2018

Ricevimento: giovedì 12 luglio 2018, 18-20

Chiedere informazioni

Nelle sue fotografie digitali in bianco e nero, Gonzalo Urrea Correa combina aspetti del paesaggio, della ritrattistica e della fotografia di strada per creare immagini ricche che espongono vari aspetti della condizione umana. Le sue opere ad alto contrasto raffigurano soggetti diversi: famiglie sorridenti, amati animali domestici e lavoro manuale sono catturati con attenzione e cura. Le scene sono decisamente umili, l'artista sceglie di fotografare le esperienze quotidiane delle persone mentre lavorano, mangiano e giocano. Catturando momenti allo stesso tempo posati e spontanei, l'obiettivo di Urrea documenta i piccoli gesti con compassione ed empatia.

Fotografia di Urrea intitolata Galeria è una composizione sparsa e sgranata che si colloca a cavallo tra i generi della ritrattistica in posa e della fotografia di strada estemporanea. L'immagine ha l'aspetto di un fermo film; un uomo si sporge dalla sua finestra, impegnandosi in un'interazione sconosciuta con la telecamera. Nel Bulldog, Urrea cattura un momento invisibile tra un uomo e il suo cane. Muscolosa e tatuata, la figura anonima stringe il suo cagnolino in un inaspettato momento di tenerezza. Le immagini di Urrea, infatti, espongono momenti di sincerità nella monotonia quotidiana.

Visualizza le mostre passate

Gonzalo Urrea Correa

La figura e i luoghi sconosciuti

7 luglio - 27 luglio 2018

Ricevimento: giovedì 12 luglio 2018, 18-20

Bulldog
Bulldog

Fotografia digitale in bianco e nero su carta cotone hahnemuhle
24 "x 20"

Chiedere informazioni Visualizza catalogo

Nelle sue fotografie digitali in bianco e nero, Gonzalo Urrea Correa combina aspetti del paesaggio, della ritrattistica e della fotografia di strada per creare immagini ricche che espongono vari aspetti della condizione umana. Le sue opere ad alto contrasto raffigurano soggetti diversi: famiglie sorridenti, amati animali domestici e lavoro manuale sono catturati con attenzione e cura. Le scene sono decisamente umili, l'artista sceglie di fotografare le esperienze quotidiane delle persone mentre lavorano, mangiano e giocano. Catturando momenti allo stesso tempo posati e spontanei, l'obiettivo di Urrea documenta i piccoli gesti con compassione ed empatia.

Fotografia di Urrea intitolata Galeria è una composizione sparsa e sgranata che si colloca a cavallo tra i generi della ritrattistica in posa e della fotografia di strada estemporanea. L'immagine ha l'aspetto di un fermo film; un uomo si sporge dalla sua finestra, impegnandosi in un'interazione sconosciuta con la telecamera. Nel Bulldog, Urrea cattura un momento invisibile tra un uomo e il suo cane. Muscolosa e tatuata, la figura anonima stringe il suo cagnolino in un inaspettato momento di tenerezza. Le immagini di Urrea, infatti, espongono momenti di sincerità nella monotonia quotidiana.

Bulldog
Bulldog
Arriero
Arriero
Galeria
Galeria
Playground
Terreno di gioco
Chiedere informazioni Visualizza catalogo

Visualizza le mostre passate di Gonzalo Urrea Correa

La figura e luoghi sconosciuti | 7 luglio - 27 luglio 2018

L'infinito dei pensieri
50 "x 50" - Acrilico su tela