Nadia Liz Estela

La mostra del concorso di belle arti latinoamericane

10 dicembre - 20 dicembre 2019

Ricevimento: giovedì 1 gennaio 1970, 18-20

Chiedere informazioni

di Nadia Liz Estela il lavoro porta alla luce le idee, i concetti e le nozioni preconcette di migrazione e ricordi. Parlando in un linguaggio visivo frammentato, esplora razza, classe e genere, incarnando l'esperienza della migrazione come trasformativa, che piange per ciò che è perduto e brama ciò che era.

Estela ritiene che l'ostruzione di immagini e informazioni sia essenziale quando si comunica nel dialetto visivo poiché è coestensivo al nostro ruolo complice di spettatore. Il nascondiglio e l'evidenziazione invitano lo spettatore a decifrare e portare le proprie esperienze e cornici di riferimento per mescolarsi con l'immagine.

Visualizza le mostre passate

Nadia Liz Estela

La mostra del concorso di belle arti latinoamericane

10 dicembre - 20 dicembre 2019

Ricevimento: giovedì 1 gennaio 1970, 18-20

Mapa
Mappa

Collage e tecnica mista su legno
30" x 20"

Chiedere informazioni Visualizza catalogo

di Nadia Liz Estela il lavoro porta alla luce le idee, i concetti e le nozioni preconcette di migrazione e ricordi. Parlando in un linguaggio visivo frammentato, esplora razza, classe e genere, incarnando l'esperienza della migrazione come trasformativa, che piange per ciò che è perduto e brama ciò che era.

Estela ritiene che l'ostruzione di immagini e informazioni sia essenziale quando si comunica nel dialetto visivo poiché è coestensivo al nostro ruolo complice di spettatore. Il nascondiglio e l'evidenziazione invitano lo spettatore a decifrare e portare le proprie esperienze e cornici di riferimento per mescolarsi con l'immagine.

Mapa
Mappa
Mujer
Mujer
Clase
Clase
Chiedere informazioni Visualizza catalogo

Visualizza le mostre passate di Nadia Liz Estela

La Mostra Concorso di Belle Arti dell'America Latina | 10 dicembre - 20 dicembre 2019

L'infinito dei pensieri
50 "x 50" - Acrilico su tela