Susan Kadish

Scattare la luce fantastico

7 dicembre - 18 gennaio 2018

Ricevimento: giovedì 7 dicembre 2017, 18:00-20:00

Chiedere informazioni

Nato in una famiglia di stilisti, Susan Kadish è stato introdotto alla forma e all'estetica in tenera età. Dopo aver frequentato il Fashion Institute of Technology, Kadish ha scoperto che la sua vera passione risiedeva nello scolpire il marmo, l'argilla e il metallo piuttosto che lavorare con il tessuto o creare arte da indossare. Ha sviluppato le sue tecniche di scultura in alabastro e marmo in Italia e nel suo studio di Long Island, passando più recentemente all'argilla.
 
Con il passaggio al mezzo è arrivato il passaggio a nuove influenze. Kadish ha iniziato a esplorare le tecniche di cottura saggar e raku, incorporando metallo, crine di cavallo, perline e corda nel suo lavoro. Kadish vede le sue sculture come una sintesi di culture antiche abbinate a un'influenza newyorkese. "Credo che queste influenze sfaccettate siano come offerte nutrienti", dice Kadish, "che mi permettono di esplorare la mia arte e trovare la mia voce, il mio centro". L'esperienza di Kadish con i metodi di cottura tradizionali ha portato a ceramiche elegantemente modellate in splendidi toni sobri. "La mia vita è la mia arte", dice Kadish. "La vita della creatività nei materiali che trovo dalla terra, dal sole e dal fuoco: la natura della vita."

Visualizza le mostre passate

Susan Kadish

Scattare la luce fantastico

7 dicembre - 18 gennaio 2018

Ricevimento: giovedì 7 dicembre 2017, 18:00-20:00

6542
6542

Pietra
17" x 17,5"

Chiedere informazioni Visualizza catalogo

Nato in una famiglia di stilisti, Susan Kadish è stato introdotto alla forma e all'estetica in tenera età. Dopo aver frequentato il Fashion Institute of Technology, Kadish ha scoperto che la sua vera passione risiedeva nello scolpire il marmo, l'argilla e il metallo piuttosto che lavorare con il tessuto o creare arte da indossare. Ha sviluppato le sue tecniche di scultura in alabastro e marmo in Italia e nel suo studio di Long Island, passando più recentemente all'argilla.
 
Con il passaggio al mezzo è arrivato il passaggio a nuove influenze. Kadish ha iniziato a esplorare le tecniche di cottura saggar e raku, incorporando metallo, crine di cavallo, perline e corda nel suo lavoro. Kadish vede le sue sculture come una sintesi di culture antiche abbinate a un'influenza newyorkese. "Credo che queste influenze sfaccettate siano come offerte nutrienti", dice Kadish, "che mi permettono di esplorare la mia arte e trovare la mia voce, il mio centro". L'esperienza di Kadish con i metodi di cottura tradizionali ha portato a ceramiche elegantemente modellate in splendidi toni sobri. "La mia vita è la mia arte", dice Kadish. "La vita della creatività nei materiali che trovo dalla terra, dal sole e dal fuoco: la natura della vita."

6542
6542
5977
5977
Chiedere informazioni Visualizza catalogo

Guarda le mostre passate di Susan Kadish

Tripping the Light Fantastico | 7 dicembre - 18 gennaio 2018

L'infinito dei pensieri
50 "x 50" - Acrilico su tela