Roberto Silva

voltare una foglia

1 settembre - 22 settembre 2020

Ricevimento: giovedì 10 settembre 2020, 18:00-20:00

Chiedere informazioni Visualizza catalogo

Fotografo brasiliano e bravo artist Roberto Silva è sempre stato appassionato di fotografia, nonostante abbia lavorato per molti anni come analista di sistemi. Ha iniziato a dedicarsi più diligentemente alla sua arte dopo aver scoperto gli intensi colori saturi che poteva catturare con la pellicola fuji Velvia 50. Dopo essersi ritirato dalla sua carriera al di fuori dell'arte, ha preso lezioni di fotografia e ha imparato da importanti mentori. Da allora ha girato la cultura brasiliana, catturando scene di feste religiose e folcloristiche. Il suo lavoro si ispira alla cultura locale di diverse regioni del Brasile, che è una forma di individualizzazione di fronte a una cultura sempre più globalizzata che viviamo oggi.

I suoi obiettivi principali sono la fotografia di strada, catturando le persone e le scene del popolo brasiliano e la fotografia naturalistica, isolando le immagini del colorato e lussureggiante ambiente brasiliano. I suoi metodi includono immagini fotografiche di prima mano, nonché post-elaborazione, realizzando principalmente foto in bianco e nero e trasformando le sue foto in dipinti digitali. Più di recente, ha esplorato il suo occhio con la fotografia in bianco e nero. Con una comprensione delle vaste influenze sul Brasile dalla colonizzazione europea, l'importazione di popoli africani ridotti in schiavitù e un secolo di immigrazione e mobilitazione, il suo lavoro mira ad elevare il valore della sua cultura e ad inserirla in un contesto globale più ampio. Afferma: "Abbiamo tutti una cultura unica e meravigliosa che dobbiamo preservare, incoraggiare e di cui essere orgogliosi".

Visualizza le mostre passate

Roberto Silva

voltare una foglia

1 settembre - 22 settembre 2020

Ricevimento: giovedì 10 settembre 2020, 18:00-20:00

Rainforest Storm 1
Tempesta nella foresta pluviale 1

Stampa a pigmenti d'archivio
6,5 "x 10"

Chiedere informazioni Visualizza catalogo

Fotografo brasiliano e bravo artist Roberto Silva è sempre stato appassionato di fotografia, nonostante abbia lavorato per molti anni come analista di sistemi. Ha iniziato a dedicarsi più diligentemente alla sua arte dopo aver scoperto gli intensi colori saturi che poteva catturare con la pellicola fuji Velvia 50. Dopo essersi ritirato dalla sua carriera al di fuori dell'arte, ha preso lezioni di fotografia e ha imparato da importanti mentori. Da allora ha girato la cultura brasiliana, catturando scene di feste religiose e folcloristiche. Il suo lavoro si ispira alla cultura locale di diverse regioni del Brasile, che è una forma di individualizzazione di fronte a una cultura sempre più globalizzata che viviamo oggi.

I suoi obiettivi principali sono la fotografia di strada, catturando le persone e le scene del popolo brasiliano e la fotografia naturalistica, isolando le immagini del colorato e lussureggiante ambiente brasiliano. I suoi metodi includono immagini fotografiche di prima mano, nonché post-elaborazione, realizzando principalmente foto in bianco e nero e trasformando le sue foto in dipinti digitali. Più di recente, ha esplorato il suo occhio con la fotografia in bianco e nero. Con una comprensione delle vaste influenze sul Brasile dalla colonizzazione europea, l'importazione di popoli africani ridotti in schiavitù e un secolo di immigrazione e mobilitazione, il suo lavoro mira ad elevare il valore della sua cultura e ad inserirla in un contesto globale più ampio. Afferma: "Abbiamo tutti una cultura unica e meravigliosa che dobbiamo preservare, incoraggiare e di cui essere orgogliosi".

Rainforest Storm 1
Tempesta nella foresta pluviale 1
Rainforest Storm 2
Tempesta nella foresta pluviale 2
Parque da Cidade (6)
Parco della Cidade (6)
Parque da Cidade (20)
Parco della Cidade (20)
Parque da Cidade (23)
Parco della Cidade (23)
Parque da Cidade (10)
Parco della Cidade (10)
Chiedere informazioni Visualizza catalogo

Visualizza le mostre passate di Roberto Silva

Gira una foglia | 1 settembre - 22 settembre 2020

L'infinito dei pensieri
50 "x 50" - Acrilico su tela