Natalie Plociennik

Un passo oltre l'ordinario

29 luglio - 18 agosto 2022

Ricevimento: giovedì 4 agosto 2022, 18-20

Chiedere informazioni Visualizza catalogo

Se Natalie Plociennik avrebbe potuto farlo a modo suo, vivrebbe in un gigantesco castello gonfiabile colorato. Crescendo ha sviluppato una paura degli oggetti appuntiti, a causa della sua estrema propensione a ferirsi, a sentirsi insicura ed esposta alle asperità dell'ambiente urbano. Il suo lavoro è espressione della sua personale utopia: un mondo senza spigoli e angoli, terre fantastiche fatte di voluttuose forme biomorfiche che ti avvolgono come un bozzolo confortante. Le visioni idealistiche di Plociennik prendono prima forma sulla carta, attraverso un processo simile al disegno automatico. Le composizioni che ne conseguono scaturiscono fortuitamente, quasi inconsciamente. Le immagini vanno, vengono e si trasformano organicamente.

Il lavoro di Plociennik è un atto di gentilezza verso se stessa. Nei suoi universi infallibili, si sente al sicuro, amata e protetta. Questo non è vero solo quando si tratta del suo ambiente fisico, ma anche di quello virtuale. Le morbide strutture arrotondate di Plociennik contrastano con la sterile piattezza della tecnologia e la natura utilitaristica delle illustrazioni commerciali. Ci invitano a sederci comodamente e a goderci ciò che ci circonda, senza alcuna pressione o distrazione. “Spesso rifletto sulla mia capacità di dare la mia presenza e il mio amore alle persone e alle situazioni”, spiega. “Credo che le persone abbiano bisogno di tempo da sole per pensare, sentire, riflettere. Credo che un'esperienza umana completa non sia un'esperienza "piatta", e estendo il desiderio di quella profondità nei miei vasti paesaggi e forme biomorfiche".

Plociennik ha conseguito un B.Sc. in Scienze della Terra e dell'Ambiente presso la McMaster University di Hamilton e un High Honors Diploma in Fine Arts Studio presso il Centennial College di Toronto, entrambi in Canada. Ha esposto ampiamente nelle gallerie canadesi e ha ricevuto un Award of Excellence e una borsa di studio dalla School of Communications, Media, Arts and Design del Centennial College. Parallelamente alla sua pratica artistica, lavora come graphic designer e svolge il ruolo di Program Advisor per il Fine Arts Studio Program al Centennial College.

Visualizza le mostre passate

Natalie Plociennik

Un passo oltre l'ordinario

29 luglio - 18 agosto 2022

Ricevimento: giovedì 4 agosto 2022, 18-20

Afloat
A galla

Olio su legno
17,5 x 17,5 pollici

Chiedere informazioni Visualizza catalogo

Se Natalie Plociennik avrebbe potuto farlo a modo suo, vivrebbe in un gigantesco castello gonfiabile colorato. Crescendo ha sviluppato una paura degli oggetti appuntiti, a causa della sua estrema propensione a ferirsi, a sentirsi insicura ed esposta alle asperità dell'ambiente urbano. Il suo lavoro è espressione della sua personale utopia: un mondo senza spigoli e angoli, terre fantastiche fatte di voluttuose forme biomorfiche che ti avvolgono come un bozzolo confortante. Le visioni idealistiche di Plociennik prendono prima forma sulla carta, attraverso un processo simile al disegno automatico. Le composizioni che ne conseguono scaturiscono fortuitamente, quasi inconsciamente. Le immagini vanno, vengono e si trasformano organicamente.

Il lavoro di Plociennik è un atto di gentilezza verso se stessa. Nei suoi universi infallibili, si sente al sicuro, amata e protetta. Questo non è vero solo quando si tratta del suo ambiente fisico, ma anche di quello virtuale. Le morbide strutture arrotondate di Plociennik contrastano con la sterile piattezza della tecnologia e la natura utilitaristica delle illustrazioni commerciali. Ci invitano a sederci comodamente e a goderci ciò che ci circonda, senza alcuna pressione o distrazione. “Spesso rifletto sulla mia capacità di dare la mia presenza e il mio amore alle persone e alle situazioni”, spiega. “Credo che le persone abbiano bisogno di tempo da sole per pensare, sentire, riflettere. Credo che un'esperienza umana completa non sia un'esperienza "piatta", e estendo il desiderio di quella profondità nei miei vasti paesaggi e forme biomorfiche".

Plociennik ha conseguito un B.Sc. in Scienze della Terra e dell'Ambiente presso la McMaster University di Hamilton e un High Honors Diploma in Fine Arts Studio presso il Centennial College di Toronto, entrambi in Canada. Ha esposto ampiamente nelle gallerie canadesi e ha ricevuto un Award of Excellence e una borsa di studio dalla School of Communications, Media, Arts and Design del Centennial College. Parallelamente alla sua pratica artistica, lavora come graphic designer e svolge il ruolo di Program Advisor per il Fine Arts Studio Program al Centennial College.

Afloat
A galla
DuckDuckTrout!
Anatra Anatra Trota!
Utopia
Utopia
Fractal Highway
Autostrada frattale
Chiedere informazioni Visualizza catalogo

Visualizza le mostre passate di Natalie Plociennik

Un passo oltre l'ordinario | 29 luglio - 18 agosto 2022

L'infinito dei pensieri
50 "x 50" - Acrilico su tela