ARTisSpectrum

è una rivista di arte contemporanea pubblicata ogni due anni da Agora Gallery. Ricca di immagini profonde e articoli coinvolgenti scritti da professionisti del mondo dell'arte, la rivista è una lettura obbligata per artisti, collezionisti, interior designer e altri amanti dell'arte che vogliono rimanere sintonizzati sul polso della scena artistica a New York e all'estero. ARTisSpectrum offre uno sguardo sulla vita e sul lavoro degli artisti più talentuosi ed emozionanti di oggi e offre anche consigli agli artisti su una serie di questioni.

ARTisSpectrum è disponibile nelle librerie di tutti gli Stati Uniti, tra cui Barnes & Noble, ed è distribuito ai consolati di New York City e a centinaia di musei, istituzioni e società culturali in tutto il mondo.

FEEDBACK DEL LETTORE
David W. Whitfield

"Ancora un'altra eccellente edizione di questa rivista d'arte erudita e informativa. È riccamente illustrata, oltre a fotografie di prime notti e persino piccoli diari di viaggio su New York. Cosa si può chiedere di più? Una voluminosa delizia per tutti gli amanti dell'arte, una rivista splendidamente prodotta da non perdere."

Hao Jing

"Rivista di altissima qualità, i contenuti della rivista sono molto interessanti! Dà davvero agli artisti l'opportunità di mostrare le loro opere al mondo!"

Ian Kingsford-Smith

"ARTisSpectrum è un veicolo ideale per gli artisti per trasmettere il proprio lavoro. Mi piace particolarmente la versione online che lo rende facilmente accessibile allo stesso modo ad amici, curatori e galleristi."

Kristina Garon

"Non vedo l'ora di leggere il nuovo ARTisSpectrum Magazine quando verrà pubblicato. Ogni volta rimango stupito dalla creatività e dalla professionalità del team di ARTisSpectrum. Ogni numero porta pura gioia e un'esperienza di apprendimento per noi artisti."

Karen Greville-Smith

"Il potere curativo dell'arte è stato molto interessante per me, date le aree in cui lavoro all'interno della mia comunità locale. Amo questo focus umanitario verso Agora Gallery, che non ho incontrato in nessun'altra galleria. Sono stato anche molto contento di vedere grandi fotografie come "opere d'arte" accanto ai dipinti. Vedere quella foto dell'Highline mi fa venire voglia di venire a New York e sperimentarla. Incrociamo le dita. Farò lo 'stagno' all'inizio della prossima estate, così posso camminarci sopra e entra anche tu nella Galleria Agora! Nel complesso ho pensato che il numero fosse molto interessante e mi è piaciuto il layout."

Brenda Ness-Cooper

"Mi piace sempre sapere cosa stanno facendo i miei colleghi artisti in tutto il mondo e adoro leggere gli articoli informativi".

Paul Harte

"Un altro numero robusto con una grande arte! Il miglior numero di quest'anno, ho pensato. Mi sono davvero piaciuti gli artwork di Koya, Gilberto Gillo, Pierre Leclerc, Concha Osun, Haviv Hauspeter, Colin Grant e Kristina Garon!"

Michelle Endersby

"Splendido e lucido e pieno fino all'orlo di emozionanti opere d'arte provenienti da tutto il mondo. Mi è piaciuto molto l'articolo "Alla ricerca di Renoir nel sud della Francia.""

Ludmila Kouzmin

"Mi è piaciuto molto leggere la rivista. I profili dei diversi artisti provenienti da tutto il mondo riflettono i miei pensieri sull'arte. Il layout della rivista è efficace nel bilanciare articoli più lunghi con profili più brevi. Mia figlia, che non è una artista, ora è "agganciato"."