Mostra d'arte di Karla Higueros in Guatemala alla Galleria Agora di New York

Scritto da: Barbara Schieber

L'artista nata in Guatemala Karla Higueros crede che attraverso le sue opere d'arte esprima i suoi sentimenti, energia, emozioni e spiritualità più profondi. Questo si traduce in stati d'animo e azioni che interagiscono con la tela nel momento in cui si realizza un dipinto; realizzando così la propria vita, che a sua volta può percepire quando utilizza la sabbia che le trasmette il suo flusso ei suoi movimenti naturali. Questi movimenti naturali nella sua pittura non sono forzati o obbligati; sono semplicemente una traduzione dell'armonia che esiste tra la sabbia, la tela e lo spirito dell'artista.

Sebbene sia autodidatta nella pittura, combina molteplici tecniche con le sue naturali capacità artistiche nei suoi lavori in acrilico, utilizzando sabbia e altri materiali per trasmettere consistenza e movimento attraverso l'astrazione. Il suo naturale apprezzamento per l'arte e i suoi studi e 10 anni di lavoro nel campo della pubblicità, uniti al vivere e avere il suo studio a La Antigua Guatemala, Guatemala -Patrimonio mondiale dell'UNESCO, un luogo mistico circondato da vulcani attivi che scagliano costantemente sabbia scura, insieme con la ricca cultura e i colori della tradizione Maya in Guatemala, hanno influenzato la sua ispirazione e il suo lavoro artistico.

Informazioni su Karla Higueros: l'artista guatemalteca Karla Higueros è autodidatta. Si pronuncia questo fatto non come una scusa ma come una meraviglia, poiché il suo corpo di lavoro mostra l'originalità della visione e il controllo del tono e della tecnica rivelando una disciplina non sempre esposta sulle tele anche dei più preparati. Le sue opere sono come finestre rettangolari su paesaggi densi e ultraterreni pieni di vento sferzante e ognuno con la sua luce unica e onnicomprensiva. Ottiene queste immagini principalmente attraverso la miscela di acrilici e sabbia, considerando attentamente e quindi attaccando la sua tela con una completezza che Jackson Pollock riconoscerebbe. "I miei dipinti prendono la loro vita che posso percepire quando uso la sabbia, che mi trasmette il suo flusso e i suoi movimenti naturali, come nelle dune di sabbia e nei letti dei fiumi", racconta Higueros. "Questi movimenti naturali nei miei dipinti non sono forzati o obbligati; sono semplicemente una traduzione dell'armonia che esiste tra i colori, la sabbia, la tela e il mio spirito di artista".

A proposito di visioni enigmatiche- Creazioni fantastiche che arrivano ai limiti dell'immaginazione attendono gli spettatori di Enigmatic Visions. Questo gruppo è stato selezionato perché sono ricercatori che scavano sotto le apparenze quotidiane in mondi sconosciuti di ispirazione e splendore. Attraverso le loro abbondanti capacità e voci uniche, gli artisti inclusi in questa entusiasmante mostra parlano direttamente alle nostre anime e rinfrescano i nostri spiriti

Citazioni dell'artista sul suo lavoro: "Per me dipingere non è un'attività regolare o un passatempo; significa l'espressione più pura della mia anima dove e quando convergono fattori naturali, spirituali e mistici. Questo a sua volta mi permette di raggiungere uno stato d'essere armonioso; principalmente quando Sono in contatto con un elemento naturale come la sabbia.La maggior parte dei miei lavori, e principalmente i miei ultimi includono la sabbia per avere sempre presente che ogni dipinto è un pezzo vivo in cui c'è un'interazione dei miei sentimenti, dei miei pensieri, dei miei desideri e sogni così reali come la nitidezza e la durezza di ogni granello di sabbia che posso sentire quando mi scivolano tra le mani mentre li mescolo e li metto nei miei dipinti acrilici. "

"Come la sua cultura ha influenzato il suo lavoro: "Essendo nata in Guatemala, dove la maggior parte della sua popolazione è di origine Maya, ho avuto l'opportunità di essere circondata dalla sua cultura, tessuti e tessuti ricchi di colori e forme naturali . Tessuti e colori naturali fabbricati fin dai tempi ancestrali dai Maya, mi hanno permesso di osservare e assorbire i colori e le forme puri senza alterazioni artificiali. Inoltre, la natura del Guatemala mi circonda di vegetazione, vulcani attivi, fiumi, oceani e laghi che mi fanno desiderare di includere elementi naturali nei miei dipinti".

Eventi che hanno plasmato la sua arte: "Aver arricchito spiritualmente la mia vita con lo studio delle culture e religioni orientali come noi Buddismo, nonché con la mia attuale e attiva partecipazione alle attività sociali e caritative con la Chiesa cattolica a La Antigua Guatemala, insieme a la lettura degli insegnamenti del Dalai Lama e la pratica dello yoga e del reiki, sono stati quanto di meglio mi potesse capitare per raggiungere l'armonia spirituale di cui ho bisogno per dipingere Quando dipingo ho bisogno di essere in uno stato di calma e pace per poter esprimere attraverso i colori e le forme ciò che sento e ciò che voglio che l'osservatore senta; considerando che il dipinto dovrebbe essere un dialogo tra l'osservatore e l'anima dell'artista."

Crediti immagine: Alla ricerca della propria anima acrilico e sabbia su tela, 40" x 40"

Leggi altre recensioni