Andrea Leventi

Punto rosso Miami 2022

30 novembre - 4 dicembre 2022

Ricevimento: 30 novembre 2022, 18:00 - 20:00

Chiedere informazioni Acquista su ARTmine

In un cenno ai pittori di nature morte dell'età dell'oro olandese, artist con sede nella Carolina del Nord Andrea Leventi considera il significato storico e contemporaneo della vanitas. Ispirate dalle fotografie del contenuto del frigorifero scattate dai suoi amici e colleghi, le immagini di Leventis sono straordinariamente familiari. Parlano di domesticità, una tranquilla intimità che fa parte della nostra vita quotidiana. Ogni interno racconta una storia: scaffali gremiti che tradiscono un senso di frettolosa ansia, scomparti d'acciaio chirurgicamente puliti riempiti per metà di carne cruda, o latticini e condimenti ordinatamente disposti per soddisfare un palato troppo indulgente. Sebbene meno espliciti, i temi centrali dei dipinti di vanitas - la fragilità e la caducità della vita e la vacuità dei piaceri mondani - sono presenti. I simboli tradizionali del genere come teschi, candele spente, libri e strumenti musicali sono sostituiti da set di polli interi, una testa di maiale, una fetta di burro o prelibatezze quotidiane, come un cartone di panna, un barattolo di sottaceti, o bottiglie di birra. Allo stesso modo, mucchi decadenti di oggetti esistenti esclusivamente per il nostro divertimento e la nostra soddisfazione riflettono il nostro futile desiderio di consumo edonistico nella società contemporanea e un bisogno primordiale di autoconservazione. Leventis ha iniziato a lavorare a questa serie durante la pandemia di Covid, che lo ha costretto a cimentarsi con la caducità della vita. La sua opera mette in luce i nostri difetti e le nostre paure umane, ma lo fa con compassione e comprensione, sia per gli altri che per se stesso.

Leventis ha conseguito un MFA in Fine Arts presso il Goldsmiths College, University of London, e un Master in Fine Art presso il Wimbledon College of Art, University of the Arts London. Ha conseguito un Bachelor of Fine Art in Pittura presso l'American Academy of Art di Chicago. Ha esposto a livello internazionale in musei e gallerie e più recentemente al Mint Museum Uptown, Charlotte, NC (2022); Arsenale di Venezia, Italia (2021); York Art Gallery, Regno Unito (2021); e Arts Visalia, Visalia, CA (2021). Le prossime mostre includono il Whitaker Museum, Rossendale, Regno Unito, e la Neon Gallery, Eugeniusz Geppert Academy of Art and Design, Wroclaw, Polonia. Leventis vive e lavora a Charlotte, nella Carolina del Nord.

Andrea Leventi

Punto rosso Miami 2022

30 novembre - 4 dicembre 2022

Ricevimento: 30 novembre 2022, 18:00 - 20:00

Congelatore (Vanitas)
Congelatore (Vanitas)

36 "x 48"

Chiedere informazioni Acquista su ARTmine

In un cenno ai pittori di nature morte dell'età dell'oro olandese, artist con sede nella Carolina del Nord Andrea Leventi considera il significato storico e contemporaneo della vanitas. Ispirate dalle fotografie del contenuto del frigorifero scattate dai suoi amici e colleghi, le immagini di Leventis sono straordinariamente familiari. Parlano di domesticità, una tranquilla intimità che fa parte della nostra vita quotidiana. Ogni interno racconta una storia: scaffali gremiti che tradiscono un senso di frettolosa ansia, scomparti d'acciaio chirurgicamente puliti riempiti per metà di carne cruda, o latticini e condimenti ordinatamente disposti per soddisfare un palato troppo indulgente. Sebbene meno espliciti, i temi centrali dei dipinti di vanitas - la fragilità e la caducità della vita e la vacuità dei piaceri mondani - sono presenti. I simboli tradizionali del genere come teschi, candele spente, libri e strumenti musicali sono sostituiti da set di polli interi, una testa di maiale, una fetta di burro o prelibatezze quotidiane, come un cartone di panna, un barattolo di sottaceti, o bottiglie di birra. Allo stesso modo, mucchi decadenti di oggetti esistenti esclusivamente per il nostro divertimento e la nostra soddisfazione riflettono il nostro futile desiderio di consumo edonistico nella società contemporanea e un bisogno primordiale di autoconservazione. Leventis ha iniziato a lavorare a questa serie durante la pandemia di Covid, che lo ha costretto a cimentarsi con la caducità della vita. La sua opera mette in luce i nostri difetti e le nostre paure umane, ma lo fa con compassione e comprensione, sia per gli altri che per se stesso.

Leventis ha conseguito un MFA in Fine Arts presso il Goldsmiths College, University of London, e un Master in Fine Art presso il Wimbledon College of Art, University of the Arts London. Ha conseguito un Bachelor of Fine Art in Pittura presso l'American Academy of Art di Chicago. Ha esposto a livello internazionale in musei e gallerie e più recentemente al Mint Museum Uptown, Charlotte, NC (2022); Arsenale di Venezia, Italia (2021); York Art Gallery, Regno Unito (2021); e Arts Visalia, Visalia, CA (2021). Le prossime mostre includono il Whitaker Museum, Rossendale, Regno Unito, e la Neon Gallery, Eugeniusz Geppert Academy of Art and Design, Wroclaw, Polonia. Leventis vive e lavora a Charlotte, nella Carolina del Nord.

Congelatore (Vanitas)
Congelatore (Vanitas)
Chiedere informazioni Acquista su ARTmine

L'infinito dei pensieri
50 "x 50" - Acrilico su tela
Unisciti alla nostra mailing list