Claudia de la Hoz

La natura parla

2 aprile - 23 aprile 2024

Ricevimento: 4 aprile 2024, 18:00 - 20:00

Chiedere informazioni Acquista su ARTmine Visualizza catalogo

Un artist franco-colombiano, Claudia de la Hoz utilizza la natura come catalizzatore per esplorare profonde domande esistenziali. De la Hoz esprime le sue emozioni colorate attraverso una tecnica fluida e coinvolgente, utilizzando acrilico, pastelli a olio, inchiostro di china, acquerelli e olio. Il rosa, in tutte le sue sfumature, funge da mediatore emotivo, un vettore per trasmettere e trascendere sentimenti profondi. La natura è al centro delle sue ispirazioni, rendendo omaggio alla sua eredità colombiana, dove gli alberi sotto il suo pennello si trasformano in silhouette oniriche e i pastelli evocano i tramonti nella sua nativa Barranquilla. Andando oltre la tela, De la Hoz ha creato murales in Francia e nei paesi vicini, stabilendo un dialogo diretto tra l'arte e gli spazi che occupa. In un mondo assediato da turbolenze emotive, il suo lavoro offre un'oasi di ringiovanimento, fornendo conforto e tregua.

De la Hoz ha studiato storia dell'arte all'Université Sorbonne Nouvelle e design d'interni all'École Bleue di Parigi, Francia. Il suo lavoro è stato esposto in mostre ed è presente in numerose collezioni private in Europa e nelle Americhe. De la Hoz vive e lavora a Parigi.

Claudia de la Hoz

La natura parla

2 aprile - 23 aprile 2024

Ricevimento: 4 aprile 2024, 18:00 - 20:00

Bambi
Bambi

39,5 "x 39,5"

La sposa spogliata
La sposa spogliata

39,5 "x 39,5"

L'albero perduto
L'albero perduto

23,5 x 31,5 pollici

Toscana
Toscana

23,5 x 31,5 pollici

Chiedere informazioni Acquista su ARTmine Visualizza catalogo

Un artist franco-colombiano, Claudia de la Hoz utilizza la natura come catalizzatore per esplorare profonde domande esistenziali. De la Hoz esprime le sue emozioni colorate attraverso una tecnica fluida e coinvolgente, utilizzando acrilico, pastelli a olio, inchiostro di china, acquerelli e olio. Il rosa, in tutte le sue sfumature, funge da mediatore emotivo, un vettore per trasmettere e trascendere sentimenti profondi. La natura è al centro delle sue ispirazioni, rendendo omaggio alla sua eredità colombiana, dove gli alberi sotto il suo pennello si trasformano in silhouette oniriche e i pastelli evocano i tramonti nella sua nativa Barranquilla. Andando oltre la tela, De la Hoz ha creato murales in Francia e nei paesi vicini, stabilendo un dialogo diretto tra l'arte e gli spazi che occupa. In un mondo assediato da turbolenze emotive, il suo lavoro offre un'oasi di ringiovanimento, fornendo conforto e tregua.

De la Hoz ha studiato storia dell'arte all'Université Sorbonne Nouvelle e design d'interni all'École Bleue di Parigi, Francia. Il suo lavoro è stato esposto in mostre ed è presente in numerose collezioni private in Europa e nelle Americhe. De la Hoz vive e lavora a Parigi.

Bambi
Bambi
La sposa spogliata
La sposa spogliata
L'albero perduto
L'albero perduto
Toscana
Toscana
Chiedere informazioni Acquista su ARTmine Visualizza catalogo

L'infinito dei pensieri
50 "x 50" - Acrilico su tela