Helena McConochie

Equinozio d'autunno: una mostra collettiva

17 settembre - 8 ottobre 2019

Chiedere informazioni

artista australiano Helena McConochie crea abbaglianti dipinti a olio su larga scala che danno vita alle sfumature spesso inosservate di colore, contorno e superficie presenti nei fiori. Ispirata dal suo giardino rurale di 3 acri insieme all'autoproclamata passione per la macrofotografia, McConochie usa le sue composizioni fotografiche ritagliate e meticolosamente realizzate come immagini di riferimento come mezzo per cercare un modo fresco e profondo di rappresentare la squisita bellezza di fiori. Quando viene ritagliata, la composizione diventa quasi come un paesaggio in cui la grande scala dei dipinti consente allo spettatore di essere completamente inghiottito quando si trova davanti a loro.

Utilizzando una tavolozza limitata di soli colori bianchi e primari, McConochie costruisce lentamente strati di pittura per ottenere un grande grado di trasparenza e profondità nei suoi dipinti, nonché una vasta gamma di colori diversi che fluiscono l'uno nell'altro armoniosamente. Inoltre, in ogni dipinto McConochie va oltre il semplice illustrare allo spettatore la bellezza della natura raffigurando un paio di gocce d'acqua sparse per attirare l'attenzione sulla siccità e sulla necessità internazionale di conservare l'acqua sia per il bene della vita umana che per preservando la bellezza della natura che sta celebrando nel suo lavoro.

Helena McConochie

Equinozio d'autunno: una mostra collettiva

17 settembre - 8 ottobre 2019

Gocce d'acqua su peonie 'Eleni'
Gocce d'acqua su Peonie 'Eleni'

36 "x 36"

Gocce d'acqua su peonie 'Andra'
Gocce d'acqua sulle peonie 'Andra'

36" x 40"

Gocce d'acqua su peonie 'Natalie'
Gocce d'acqua sulle peonie 'Natalie'

36 "x 36"

Chiedere informazioni

artista australiano Helena McConochie crea abbaglianti dipinti a olio su larga scala che danno vita alle sfumature spesso inosservate di colore, contorno e superficie presenti nei fiori. Ispirata dal suo giardino rurale di 3 acri insieme all'autoproclamata passione per la macrofotografia, McConochie usa le sue composizioni fotografiche ritagliate e meticolosamente realizzate come immagini di riferimento come mezzo per cercare un modo fresco e profondo di rappresentare la squisita bellezza di fiori. Quando viene ritagliata, la composizione diventa quasi come un paesaggio in cui la grande scala dei dipinti consente allo spettatore di essere completamente inghiottito quando si trova davanti a loro.

Utilizzando una tavolozza limitata di soli colori bianchi e primari, McConochie costruisce lentamente strati di pittura per ottenere un grande grado di trasparenza e profondità nei suoi dipinti, nonché una vasta gamma di colori diversi che fluiscono l'uno nell'altro armoniosamente. Inoltre, in ogni dipinto McConochie va oltre il semplice illustrare allo spettatore la bellezza della natura raffigurando un paio di gocce d'acqua sparse per attirare l'attenzione sulla siccità e sulla necessità internazionale di conservare l'acqua sia per il bene della vita umana che per preservando la bellezza della natura che sta celebrando nel suo lavoro.

Gocce d'acqua su peonie 'Eleni'
Gocce d'acqua su Peonie 'Eleni'
Gocce d'acqua su peonie 'Andra'
Gocce d'acqua sulle peonie 'Andra'
Gocce d'acqua su peonie 'Natalie'
Gocce d'acqua sulle peonie 'Natalie'
Chiedere informazioni

L'infinito dei pensieri
50 "x 50" - Acrilico su tela