Pinelopi Akritidou è un pittore ad olio che vive a Salonicco, in Grecia. Cresciuto in una famiglia di medici e scienziati, Akritidou ha forgiato un'estetica unica che fonde astrazione, figurazione e immaginario medico. Crea paesaggi fantastici popolati da una miriade di organismi di varie forme – sferici, ovali, poligonali, isodiametrici o tubolari – come se fossero osservati al microscopio. Questi habitat sconosciuti fungono da contrasti e contenitori per le questioni urgenti esplorate dall’artist, che sono circoscritte all’interno di bolle fluttuanti nell’atmosfera. Le divergenti temperature di colore, luminosità ed esecuzioni stilistiche aggiungono una tensione drammatica ai piani conversanti, attirando lo spettatore in una fitta rete di associazioni. In Threat, ad esempio, un organo cardiaco color carminio galleggia su uno sfondo di cellule verdi macroscopiche dell’HIV, a simboleggiare i tabù ancora prevalenti affrontati dalla comunità LGBTQ+ e dalla loro sessualità. Altri temi affrontati da artist sono la guerra in Ucraina, la distruzione ambientale e l’isolamento sociale nell’era digitale. C'è sempre un intento chiaro dietro le narrazioni di Akridiou, ma preferisce che l'enigma rimanga in parte irrisolto, lasciando spazio allo spettatore per formare le proprie interpretazioni.

Visualizza tutti gli artisti rappresentati digitalmente
Minaccia
Minaccia

31,5 x 23,5 pollici

Millepiedi umano
Millepiedi umano

31,5 x 23,5 pollici

Illusione sanguinaria
Illusione sanguinaria

27,5" x 23,5"

Senza titolo
Senza titolo

27,5 x 19,5 pollici

Chiedere informazioni Acquista su ARTmine Visualizza catalogo

Pinelopi Akritidou è un pittore ad olio che vive a Salonicco, in Grecia. Cresciuto in una famiglia di medici e scienziati, Akritidou ha forgiato un'estetica unica che fonde astrazione, figurazione e immaginario medico. Crea paesaggi fantastici popolati da una miriade di organismi di varie forme – sferici, ovali, poligonali, isodiametrici o tubolari – come se fossero osservati al microscopio. Questi habitat sconosciuti fungono da contrasti e contenitori per le questioni urgenti esplorate dall’artist, che sono circoscritte all’interno di bolle fluttuanti nell’atmosfera. Le divergenti temperature di colore, luminosità ed esecuzioni stilistiche aggiungono una tensione drammatica ai piani conversanti, attirando lo spettatore in una fitta rete di associazioni. In Threat, ad esempio, un organo cardiaco color carminio galleggia su uno sfondo di cellule verdi macroscopiche dell’HIV, a simboleggiare i tabù ancora prevalenti affrontati dalla comunità LGBTQ+ e dalla loro sessualità. Altri temi affrontati da artist sono la guerra in Ucraina, la distruzione ambientale e l’isolamento sociale nell’era digitale. C'è sempre un intento chiaro dietro le narrazioni di Akridiou, ma preferisce che l'enigma rimanga in parte irrisolto, lasciando spazio allo spettatore per formare le proprie interpretazioni.

Minaccia
Minaccia
Millepiedi umano
Millepiedi umano
Illusione sanguinaria
Illusione sanguinaria
Senza titolo
Senza titolo
Chiedere informazioni Acquista su ARTmine Visualizza catalogo

L'infinito dei pensieri
50 "x 50" - Acrilico su tela