Roberta Caviglia

Radici e ali

2 marzo - 22 marzo 2019

Ricevimento: 7 marzo 2019, 18:00 - 20:00

Chiedere informazioni

Artista Roberta Caviglia si avvicina a ogni dipinto come un puzzle, tracciando accuratamente lo spazio con linee e motivi geometrici. Nel Geometria giocosa #4, vediamo una serie di quadrati, rettangoli e triangoli perfettamente incastrati tra loro in una grande cornice. Innocenti e sobri, i colori vivaci ed energici sembrano mattoni per bambini appoggiati con cura l'uno contro l'altro. In giocoso Geometria #3, vediamo pile di blocchi rossi, viola e grigi che si uniscono come se si stessero lentamente spostando verso l'alto, suggerendo una sensazione di ottimismo. Sottili variazioni di tonalità creano profondità nella cornice mentre lo spettatore cerca di derivare un senso di ordine o significato dal modello generale.

Come madre di quattro figli, inclusi tre gemelli, Caviglia si ritrova spesso a desiderare il comfort di schemi geometrici prevedibili. Pur abbracciando il caos, cerca ordine e chiarezza nella sua vita e nel suo lavoro, prestando attenzione a queste diverse prospettive contemporaneamente. Precisi e rigidi e tuttavia pieni di espressione, i suoi paesaggi geometrici rivelano una battaglia interna tra il richiamo della pura espressione creativa e il sollievo delle possibilità finite.

Roberta Caviglia

Radici e ali

2 marzo - 22 marzo 2019

Ricevimento: 7 marzo 2019, 18:00 - 20:00

Geometria giocosa #3
Geometria giocosa #3

36 "x 48"

Geometria giocosa #4
Geometria giocosa #4

36 "x 48"

Geometria giocosa #1
Geometria giocosa #1

36 "x 48"

Chiedere informazioni

Artista Roberta Caviglia si avvicina a ogni dipinto come un puzzle, tracciando accuratamente lo spazio con linee e motivi geometrici. Nel Geometria giocosa #4, vediamo una serie di quadrati, rettangoli e triangoli perfettamente incastrati tra loro in una grande cornice. Innocenti e sobri, i colori vivaci ed energici sembrano mattoni per bambini appoggiati con cura l'uno contro l'altro. In giocoso Geometria #3, vediamo pile di blocchi rossi, viola e grigi che si uniscono come se si stessero lentamente spostando verso l'alto, suggerendo una sensazione di ottimismo. Sottili variazioni di tonalità creano profondità nella cornice mentre lo spettatore cerca di derivare un senso di ordine o significato dal modello generale.

Come madre di quattro figli, inclusi tre gemelli, Caviglia si ritrova spesso a desiderare il comfort di schemi geometrici prevedibili. Pur abbracciando il caos, cerca ordine e chiarezza nella sua vita e nel suo lavoro, prestando attenzione a queste diverse prospettive contemporaneamente. Precisi e rigidi e tuttavia pieni di espressione, i suoi paesaggi geometrici rivelano una battaglia interna tra il richiamo della pura espressione creativa e il sollievo delle possibilità finite.

Geometria giocosa #3
Geometria giocosa #3
Geometria giocosa #4
Geometria giocosa #4
Geometria giocosa #1
Geometria giocosa #1
Chiedere informazioni

L'infinito dei pensieri
50 "x 50" - Acrilico su tela
Unisciti alla nostra mailing list