Ana RiesserLe sculture di mettono in risalto forme organiche e superfici che alludono a forme biologiche. La sua pratica scultorea incorpora una gamma di materiali, non limitati ad alabastro, marmo e legno. Le opere di Riesser potrebbero essere definite sculture antropomorfe, che imitano appendici biologiche e altre forme naturali per creare gestalt strutturali che riflettono la crescita e lo sviluppo. Le sue opere hanno anche una qualità reliquiaria, temperata dalle loro superfici lucide e dai contorni inclinati. In Cocoon, Riesser crea una sorta di assemblaggio di legno levigato, cedro, shihuahuaco e alabastro nel tentativo di imitare il processo della crisalide. La forma in alabastro bianco posizionata nel legno è simile ad un uovo, suggerendo un embrione non ancora rimpolpato. Il legno levigato, al contrario, è qualcosa di simile a un grembo materno. La superficie piatta e levigata che caratterizza sia la struttura in legno che l'oggetto in alabastro parla dell'estetizzazione dei processi biologici. La nascita, la vita e la morte vengono accolte simultaneamente. La morte sotto forma di legno, la nascita come seme di alabastro e la vita nell'importanza complessiva dell'opera scultorea, che formalizza astrattamente un graduale emergere nella forma.

Opere in evidenza
Forme organiche
Un cambio di pelle
L'Origine del Mondo
Bozzolo

Ana Riesser

Forme organiche

Alabastro
12 "x 11"

Ana RiesserLe sculture di mettono in risalto forme organiche e superfici che alludono a forme biologiche. La sua pratica scultorea incorpora una gamma di materiali, non limitati ad alabastro, marmo e legno. Le opere di Riesser potrebbero essere definite sculture antropomorfe, che imitano appendici biologiche e altre forme naturali per creare gestalt strutturali che riflettono la crescita e lo sviluppo. Le sue opere hanno anche una qualità reliquiaria, temperata dalle loro superfici lucide e dai contorni inclinati. In Cocoon, Riesser crea una sorta di assemblaggio di legno levigato, cedro, shihuahuaco e alabastro nel tentativo di imitare il processo della crisalide. La forma in alabastro bianco posizionata nel legno è simile ad un uovo, suggerendo un embrione non ancora rimpolpato. Il legno levigato, al contrario, è qualcosa di simile a un grembo materno. La superficie piatta e levigata che caratterizza sia la struttura in legno che l'oggetto in alabastro parla dell'estetizzazione dei processi biologici. La nascita, la vita e la morte vengono accolte simultaneamente. La morte sotto forma di legno, la nascita come seme di alabastro e la vita nell'importanza complessiva dell'opera scultorea, che formalizza astrattamente un graduale emergere nella forma.

Forme organiche

Alabastro
12 "x 11"

Un cambio di pelle

Alabastro Bianco, Legno Shihuahuaco
29,5" x 9" x 7,5"

L'Origine del Mondo

Marmo Nero, Alabastro Bianco, Shihuahuaco, Legno di Cedro
30,5" x 9,5" x 10,5"

Bozzolo

Legno, cedro, shihuahuaco e alabastro
18,5" x 10,5" x 9"

Chiedere informazioni

Guarda le mostre passate di Ana Riesser

L'infinito dei pensieri
50 "x 50" - Acrilico su tela
Unisciti alla nostra mailing list