Chet B. Simpson

Chiedere informazioni

"La mia ispirazione viene dal mondo", Chet B. Simpson afferma, e nelle sue fotografie, che l'ispirazione assume molte forme: dalle immagini che trasformano l'ambiente fotografato in un modello astratto agli scatti che catturano l'aspetto del mondo naturale nei minimi dettagli. Sia che stia scattando una foto ravvicinata di un fiore in fiore o che stia rivolgendo la macchina fotografica verso strutture architettoniche complesse, ha un senso di proporzione e scala che conferisce a ogni immagine una sensazione di armonia e coinvolge fortemente lo spettatore. Autodidatta artist, Simpson usa la sua maestria nella composizione e nell'esposizione in immagini che mettono in risalto il senso di movimento sottostante di ogni scena. Stampando sia su carta che su plexiglass, utilizza abilmente lunghe esposizioni, creando morbide sfocature che conferiscono alle sue fotografie un senso mutevole di consistenza e aggiungono un livello di complessità. Ha anche una comprensione innata di come i cambiamenti della luce possano alterare il modo in cui percepiamo forme e modelli, spesso riproponendo la stessa scena in diversi modi distinti. Simpson vive e lavora a Middletown, New York.

Opere in evidenza
Gabbiano astratto
L'ascesa degli alieni
La guerra degli alieni

Chet B. Simpson

Gabbiano astratto

Fotografia su Plexiglass
60" x 45"

"La mia ispirazione viene dal mondo", Chet B. Simpson afferma, e nelle sue fotografie, che l'ispirazione assume molte forme: dalle immagini che trasformano l'ambiente fotografato in un modello astratto agli scatti che catturano l'aspetto del mondo naturale nei minimi dettagli. Sia che stia scattando una foto ravvicinata di un fiore in fiore o che stia rivolgendo la macchina fotografica verso strutture architettoniche complesse, ha un senso di proporzione e scala che conferisce a ogni immagine una sensazione di armonia e coinvolge fortemente lo spettatore. Autodidatta artist, Simpson usa la sua maestria nella composizione e nell'esposizione in immagini che mettono in risalto il senso di movimento sottostante di ogni scena. Stampando sia su carta che su plexiglass, utilizza abilmente lunghe esposizioni, creando morbide sfocature che conferiscono alle sue fotografie un senso mutevole di consistenza e aggiungono un livello di complessità. Ha anche una comprensione innata di come i cambiamenti della luce possano alterare il modo in cui percepiamo forme e modelli, spesso riproponendo la stessa scena in diversi modi distinti. Simpson vive e lavora a Middletown, New York.

Gabbiano astratto

Fotografia su Plexiglass
60" x 45"

L'ascesa degli alieni

Fotografia digitale in bianco e nero su carta cotone Hahnemuhle
24 "x 24"

La guerra degli alieni

Fotografia digitale in bianco e nero su carta cotone Hahnemuhle
24 "x 24"

Chiedere informazioni

Guarda le mostre passate di Chet B. Simpson

L'infinito dei pensieri
50 "x 50" - Acrilico su tela