artista ceco Jiri Maska crea pezzi che sono allo stesso tempo maestosi e viscerali. Maska lavora con tecniche miste per creare tableaux altamente strutturati di immagini narrative. I pezzi sono caratterizzati da linee pesanti e grafiche e da colori saturi. Spesso un'immagine riprodurrà due tonalità contrastanti l'una dall'altra con un effetto intenso e ultraterreno. Le figure sono stilizzate ma non semplificate e gli sfondi sono un mutevole patchwork di ombre. Molto spesso, l'ispirazione di Maska proviene da alcune delle fonti condivise più antiche e ricche del mondo: i poemi epici dell'antichità, come la storia di Gilgamesh o i numerosi libri della Bibbia. I suoi interessi non conoscono confini nazionali e nemmeno cronologici. In ogni opera le figure sono sempre in movimento, colte nel culmine del loro arco drammatico. Maska non evita gli aspetti più oscuri di queste storie, scegliendo invece di illuminarne tutte le sfaccettature e di trovare la grazia in ogni racconto. Maska è nata a Razice, in Cecoslovacchia e da allora ha esposto in tutto il mondo, tra cui Francia, Cina, Australia, Uruguay, Olanda, Canada e Stati Uniti.

Opere in evidenza
Dianna, vista posteriore
Diana
Alibaba e i suoi 5 amici
Prometeo
Baba Jaga Goditi la vita
Vergine
Menket senza Dio
Re Lear con i suoi servi
Mostro di Lochness andando a Praga
Sorpresa ad Avatar
Storie dei diavoli
La bella e la Bestia
Gli Inka danno il benvenuto agli dei
Principi di Quory
Il principe Bajaja combatte con il Gay Club
Corpo del Cristo
Sergej Jesenin a Mosca
Re delle rane

Jiri Maska

Dianna, vista posteriore

Calcare
40" x 24" x 15"

artista ceco Jiri Maska crea pezzi che sono allo stesso tempo maestosi e viscerali. Maska lavora con tecniche miste per creare tableaux altamente strutturati di immagini narrative. I pezzi sono caratterizzati da linee pesanti e grafiche e da colori saturi. Spesso un'immagine riprodurrà due tonalità contrastanti l'una dall'altra con un effetto intenso e ultraterreno. Le figure sono stilizzate ma non semplificate e gli sfondi sono un mutevole patchwork di ombre. Molto spesso, l'ispirazione di Maska proviene da alcune delle fonti condivise più antiche e ricche del mondo: i poemi epici dell'antichità, come la storia di Gilgamesh o i numerosi libri della Bibbia. I suoi interessi non conoscono confini nazionali e nemmeno cronologici. In ogni opera le figure sono sempre in movimento, colte nel culmine del loro arco drammatico. Maska non evita gli aspetti più oscuri di queste storie, scegliendo invece di illuminarne tutte le sfaccettature e di trovare la grazia in ogni racconto. Maska è nata a Razice, in Cecoslovacchia e da allora ha esposto in tutto il mondo, tra cui Francia, Cina, Australia, Uruguay, Olanda, Canada e Stati Uniti.

Dianna, vista posteriore

Calcare
40" x 24" x 15"

Diana

Calcare
40" x 24" x 15"

Alibaba e i suoi 5 amici

Tecnica mista su tela
20 "x 20"

Prometeo

Calcare
40" x 20" x 14"

Baba Jaga Goditi la vita

Tecnica mista su tela
20 "x 20"

Vergine

Calcare
40" x 24" x 15"

Menket senza Dio

Tecnica mista su tela
0" x 0"

Re Lear con i suoi servi

Tecnica mista su tela
20 "x 20"

Mostro di Lochness andando a Praga

Tecnica mista su tela
20 "x 20"

Sorpresa ad Avatar

Tecnica mista su tela
20 "x 20"

Storie dei diavoli

Tecnica mista su tela
20 "x 20"

La bella e la Bestia

Tecnica mista su tela
25" x 25"

Gli Inka danno il benvenuto agli dei

Tecnica mista su tela
20 "x 20"

Principi di Quory

Tecnica mista su tela
20 "x 20"

Il principe Bajaja combatte con il Gay Club

Tecnica mista su tela
20 "x 20"

Corpo del Cristo

Tecnica mista su tela
35 "x 35"

Sergej Jesenin a Mosca

Tecnica mista su tela
25" x 25"

Re delle rane

Tecnica mista su tela
20 "x 20"

Chiedere informazioni

Guarda le mostre passate di Jiri Maska

L'infinito dei pensieri
50 "x 50" - Acrilico su tela