Rebecca RathI disegni su carta a carboncino e pastello su larga scala di raffigurano paesaggi naturali, uccelli, conchiglie e totem sacri in vari stati di vita e rigenerazione. Evocando un senso di "cosa c'è sotto", i luminosi crinali montuosi di Rath, i cieli pastorali e i campi dorati di grano sono allo stesso tempo cupi e pastorali. In uno stile che ricorda Georgia O'Keefe, queste composizioni di cielo e terra parlano alla memoria culturale e geografica. Riconsiderando il divario tra natura e cultura, l'approccio di Rath è informato dalle idee orientali e aborigene riguardanti l'unità olistica di tutte le forme di vita. Dipingendo in uno stile succulento e rappresentativo, Rath spesso incorpora oggetti intrisi di narrativa personale nell'opera. Rispondendo alle condizioni a volte difficili nella sua regione del New South Wales, il suo lavoro riguarda la convivenza fragile, bella e transitoria di esseri umani e animali negli ambienti locali. Rebecca Rath è nata nel 1974 a Sydney, in Australia. Ha conseguito un BFA Honors presso l'Università del New South Wales e attualmente vive e lavora a Pokolbin, Hunter Valley, New South Wales.

Opere in evidenza
La promessa della pioggia
Il fiume scorre in lungo e in largo
Idee di deserto
Un paesaggio invernale
Natura sublime II
Cuore del deserto
Tempesta d'autunno
Rinnovo primaverile
Sedersi in silenzio senza far nulla, arriva la primavera e l'erba cresce da sola 2
Sedersi in silenzio senza far nulla, arriva la primavera e l'erba cresce da sola 1
Natura sublime I

Rebecca Rath

La promessa della pioggia

Pastello morbido su carta Fabiano
22" x 30"

Rebecca RathI disegni su carta a carboncino e pastello su larga scala di raffigurano paesaggi naturali, uccelli, conchiglie e totem sacri in vari stati di vita e rigenerazione. Evocando un senso di "cosa c'è sotto", i luminosi crinali montuosi di Rath, i cieli pastorali e i campi dorati di grano sono allo stesso tempo cupi e pastorali. In uno stile che ricorda Georgia O'Keefe, queste composizioni di cielo e terra parlano alla memoria culturale e geografica. Riconsiderando il divario tra natura e cultura, l'approccio di Rath è informato dalle idee orientali e aborigene riguardanti l'unità olistica di tutte le forme di vita. Dipingendo in uno stile succulento e rappresentativo, Rath spesso incorpora oggetti intrisi di narrativa personale nell'opera. Rispondendo alle condizioni a volte difficili nella sua regione del New South Wales, il suo lavoro riguarda la convivenza fragile, bella e transitoria di esseri umani e animali negli ambienti locali. Rebecca Rath è nata nel 1974 a Sydney, in Australia. Ha conseguito un BFA Honors presso l'Università del New South Wales e attualmente vive e lavora a Pokolbin, Hunter Valley, New South Wales.

La promessa della pioggia

Pastello morbido su carta Fabiano
22" x 30"

Il fiume scorre in lungo e in largo

Pastello morbido su carta Fabiano
22" x 30"

Idee di deserto

Pastello morbido su carta Fabiano
22" x 30"

Un paesaggio invernale

Olio su tela su compensato
18,5 x 47,5 pollici

Natura sublime II

Olio su tela
35" x 44,5"

Cuore del deserto

Pastello morbido su carta Fabiano
22" x 30"

Tempesta d'autunno

Pastello morbido su carta Fabiano
22" x 30"

Rinnovo primaverile

Olio su tela su compensato
18,5 x 47,5 pollici

Sedersi in silenzio senza far nulla, arriva la primavera e l'erba cresce da sola 2

Pastello morbido su carta Fabiano
14" x 39,5"

Sedersi in silenzio senza far nulla, arriva la primavera e l'erba cresce da sola 1

Pastello morbido su carta Fabiano
14" x 39,5"

Natura sublime I

Olio su tela
35" x 44,5"

Chiedere informazioni

Guarda le mostre passate di Rebecca Rath

L'infinito dei pensieri
50 "x 50" - Acrilico su tela
Unisciti alla nostra mailing list