Sergey Klychkov

Chiedere informazioni

Sergey KlychkovI dipinti di sono stravaganti e profondi, studiosi e spontanei. Concentrandosi principalmente sulla ritrattistica, Klychkov è particolarmente abile nel delineare i dettagli espressivi del volto umano. Pur preferendo l'arte all'illustrazione, i suoi dipinti suggeriscono comunque narrazioni. Ciò viene maggiormente alla luce quando il suo lavoro ritrae giustapposizioni di fenomeni in modo fumettistico e non corrispondenti in paesaggi fantastici, implicando radici in una storia immaginaria altamente sviluppata. In The Moons (2015), l'uso dei colori ad olio da parte di Klychkov conferisce al soggetto un aspetto folcloristico. Rappresentando una fantasia lunare, due nudi femminili sono seduti sui tetti delle case, mentre altri due volano in aria. Una quinta figura femminile cavalca un cavallo viola al centro della scena. La distorsione spaziale deformata degli arti delle figure, così come delle case, conferisce all'immagine un aspetto dionisiaco, mentre la tavolozza dei colori di Klychkov avvolge questa energia in una tranquillità color cenere. Pur rasentando l'illustrativo, lo spettatore può solo immaginare il retroscena di un'opera del genere. Preso dalla calma quasi costiera del dipinto, lo spettatore potrebbe sentirsi coinvolto nella stessa noncuranza con cui le due donne si rilassano su un tetto notturno.

Opere in evidenza
Le lune 3
Le lune 2
Le lune
Caffè Montmartre
La sirena nella tempesta di tuoni
Mazzo di giraffe
Anna

Sergey Klychkov

Le lune 3

Olio su tela
59,5 "x 39,5"

Sergey KlychkovI dipinti di sono stravaganti e profondi, studiosi e spontanei. Concentrandosi principalmente sulla ritrattistica, Klychkov è particolarmente abile nel delineare i dettagli espressivi del volto umano. Pur preferendo l'arte all'illustrazione, i suoi dipinti suggeriscono comunque narrazioni. Ciò viene maggiormente alla luce quando il suo lavoro ritrae giustapposizioni di fenomeni in modo fumettistico e non corrispondenti in paesaggi fantastici, implicando radici in una storia immaginaria altamente sviluppata. In The Moons (2015), l'uso dei colori ad olio da parte di Klychkov conferisce al soggetto un aspetto folcloristico. Rappresentando una fantasia lunare, due nudi femminili sono seduti sui tetti delle case, mentre altri due volano in aria. Una quinta figura femminile cavalca un cavallo viola al centro della scena. La distorsione spaziale deformata degli arti delle figure, così come delle case, conferisce all'immagine un aspetto dionisiaco, mentre la tavolozza dei colori di Klychkov avvolge questa energia in una tranquillità color cenere. Pur rasentando l'illustrativo, lo spettatore può solo immaginare il retroscena di un'opera del genere. Preso dalla calma quasi costiera del dipinto, lo spettatore potrebbe sentirsi coinvolto nella stessa noncuranza con cui le due donne si rilassano su un tetto notturno.

Le lune 3

Olio su tela
59,5 "x 39,5"

Le lune 2

Olio su tela
59,5 "x 39,5"

Le lune

Olio su tela
59,5 "x 39,5"

Caffè Montmartre

Olio su tela
31,5" x 24"

La sirena nella tempesta di tuoni

Olio su tela
24" x 31,5"

Mazzo di giraffe

Olio su tela
31,5" x 28"

Anna

Olio su tela
39,5 "x 28"

Chiedere informazioni

Guarda le mostre passate di Sergey Klychkov

L'infinito dei pensieri
50 "x 50" - Acrilico su tela