Fotografo documentarista australiano Uma Manasseh esplora e descrive la comprensione della memoria, della realtà e dello spazio tra la vita e la morte attraverso le sue opere d'arte. Le sue fotografie presentano una documentazione profondamente personale e non messa in scena di sua nonna mentre sviluppava e viveva con la demenza in una casa di cura. Manasseh utilizza la fotografia per documentare momenti di immobilità, connessione, confusione e attaccamento attraverso scene osservate. Le composizioni includono parti del corpo e oggetti familiari. Attraverso queste immagini crude, riconosce "l'invecchiamento come un'esperienza umana universale", da testimoniare e condividere.

Opere in evidenza
La cena è tua
Comfort

Uma Manasseh

La cena è tua

Fotografia su carta Fine Art
17" x 24"

Fotografo documentarista australiano Uma Manasseh esplora e descrive la comprensione della memoria, della realtà e dello spazio tra la vita e la morte attraverso le sue opere d'arte. Le sue fotografie presentano una documentazione profondamente personale e non messa in scena di sua nonna mentre sviluppava e viveva con la demenza in una casa di cura. Manasseh utilizza la fotografia per documentare momenti di immobilità, connessione, confusione e attaccamento attraverso scene osservate. Le composizioni includono parti del corpo e oggetti familiari. Attraverso queste immagini crude, riconosce "l'invecchiamento come un'esperienza umana universale", da testimoniare e condividere.

La cena è tua

Fotografia su carta Fine Art
17" x 24"

Comfort

Fotografia su carta Fine Art
17" x 24"

Chiedere informazioni

Guarda le mostre passate di Uma Manasseh

L'infinito dei pensieri
50 "x 50" - Acrilico su tela